PostIT - n.68

in postit •  7 months ago

30/04/2018

INTRODUZIONE

Pëtr Alekseevič Kropotkin era un anarchico russo, vissuto tra la fine del ‘800 e gli anni ‘20 del ‘900. Filosofo, sosteneva che “Se riuscissimo a metterci nei panni degli altri, tanto da sentire gli altri come fossimo noi, non avremmo bisogno di regole, di leggi”. Perché saremmo spinti dal bene comune, che è innanzitutto bene per se stessi: non si farebbe nulla contro un altro che sia “sbagliato” semplicemente perché andrebbe a ledere anche se stessi. Mettersi nei panni degli altri, cercare di sentire con altre orecchie e guardare con altri occhi è un esercizio che dovremmo mettere in pratica quotidianamente. Ma come? I lettori “forti”, ad esempio, lo fanno già: ogni romanzo letto è un volo nell’animo di un personaggio e, conseguentemente, di uno scrittore. Di una persona. Un attore si cala letteralmente nei panni di un altro quando calca la scena del palcoscenico. Ascoltare e saper sentire davvero può essere un ottimo esercizio per sviluppare quell’attitudine al sentire comune. Per superare i pregiudizi che, come ombre inconsistenti ma presenti,si insinuano tra le pieghe dei nostri pensieri: si è prevenuti verso gli sconosciuti, verso chi ha qualcosa più di noi (come è arrivato ad averlo?), verso chi ha molto meno di noi (vorrà derubarmi?), verso chi riteniamo sicuramente inferiore intellettualmente: perché un grande limite all’empatia e al sentire comune è ritenersi superiori agli altri. Quando invece, in fondo, siamo tutti semplicemente esseri umani. Proviamo a esserlo, calandoci costantemente nei panni degli altri.

The shadow of prejudice -ENG ITA- L'ombra del pregiudizio

di @giocondo83
Categoria: ARTE E FOTOGRAFIA


L'ombra del pregiudizio di @giocondo83

Lesbian Bath

di @thelastlips
Categoria: NARRATIVA: RACCONTI E POESIE, INTROSPETTIVI


Rapita e governata, da fili invisibili d'abbandono, di labbra che si uniscono, stiamo respirando, l'una, dalla bocca, dell'altra.

Due donne, ninfe distese sul bagnato giaciglio; due corpi, avvolti nell'abbraccio della passione amorosa e colti nell'atto dell'amore, in un dialogo corporale fatto di gesti sicuri e decisi, gemiti sommessi e piccoli bisbigli. Come in una danza, i due corpi si muovono all'unisono e si fondono in uno solo per raggiungere un infinito piacere. E noi, disinibiti lettori di questi versi, ci trasformiamo in silenti spettatori di quest'amore saffico.

Firenze

di @etn0
Categoria: LETTERATURA, FILOSOFIA E STORIA


Firenze la bella, la misteriosa, lo scrigno dei più preziosi tesori dell’arte. Ma anche Firenze che vive, che fagocita la quotidianità e la risputa con i suoi miasmi. @etn0 ci descrive la magnificenza e la bruttura della città dei gigli, aiutandosi con le parole di scrittori e poeti celebri.

Gli effetti benefici del cacao sulla nostra salute: dalla memoria alle patologie croniche

di @cryptoitaly
Categoria: TECNOLOGIA, SCIENZA E AMBIENTE


Fin dall'antichità pensiamo che il cacao faccia bene al corpo umano, leggenda vuole che l'imperatore Montezuma II bevesse cioccolata la bellezza di 60 volte al giorno, in un calice d'oro. @cryptoitaly in questo suo articolo, ci parla di alcune recenti ricerche del Columbia University Medical Center, le quali dimostrano che già 4000 anni fa avevano ragione, il cacao fa benissimo. Il motivo sarebbero i flavonoidi in esso contenuti, molecole dotate di forti poprietà antiossidanti, in grado di migliorare il controllo glicemico in pazienti affetti da diabete, prevenire gli infarti e le patologie cardiovascolari, favorire una corretta funzione renale e anche ridurre il rischio di cancro.

I gruppi WhatsApp - Il male assoluto

di @marcuz
Categoria: NARRATIVA: RACCONTI E POESIE, INTROSPETTIVI


Familiari, amici, conoscenti, colleghi di lavoro o persone con cui si condivide un'interesse o un'attività, i gruppi di WhatsApp non risparmiano proprio nessuno. Ne creiamo a decine, con scopi sempre nuovi ed includendo categorie diverse di persone; per piacere personale o per facilitare l'organizzazione di un evento, per lavoro, per confrontarci con i genitori dei compagni di classe dei nostri figli, per decidere cosa regalare al lontano cugino per Natale, per spettegolare in libertà, per evadere. Il nostro smartphone è letteralmente farcito di conversazioni di gruppo. Una risorsa ma anche un incubo, soprattutto quando è tempo di notifiche, che arrivano a raffica e negli orari più inaspettati e meno opportuni. In una divertente carrellata di esempi, @marcuz ci descrive le peculiarità dei suoi gruppi su WhatsApp, dolore e gioia dei tempi moderni.

La Calunnia di Botticelli

di @giuseppemasala
Categoria: LETTERATURA, FILOSOFIA E STORIA


La Calunnia, opera tra più significative di Botticelli, è testimone del cambiamento politico dei tempi e contemporaneamente della deriva mistica del suo autore.@giuseppemasala ci accompagna in un’analisi dettagliata degli elementi fondamentali del quadro e ci fa’ da guida nella “foresta di simboli” nascosti in esso.

Il caffè che più amo: Kamira

di @piumadoro
Categoria: HOBBY, RICETTE E TUTORIAL


Cosa c'è di meglio di un buon caffè per cominciare la giornata? @piumadoro ci racconta come questa passione si è fatta strada pian piano nella sua quotidianità. Immersa nella ricerca della caffetteria perfetta, si è imbattuta nella sconosciuta Kamira che ci permette di gustare ottimi caffè cremosi.

STRANGER THINGS//La città del futuro [Ita-eng]

di @marielladeg
Categoria: VIAGGI E RACCONTI DI VIAGGIO


Attraverso i lavori di due utopisti dell’architettura contemporanea, l’autrice racconta come nasce e si sviluppa l’idea di una città “green” completamente ecosostenibile e autosufficiente. In diversi paesi del mondo sono stati sviluppati progetti che rispecchiano questa filosofia, costruendo edifici meravigliosi e in linea con il pensiero green. Un articolo che è anche spunto di riflessione sull’ecologia e la sostenibilità.

Il favoloso mondo di Amélie

di @elvisxx71
Categoria: SPETTACOLO, MODA E SPORT


Un viaggio alla ricerca dei luoghi in cui è stato girato il famoso film “Il meraviglioso mondo di Amélie”. Il nostro @elvisxx71 visita Parigi con lo sguardo emozionato dell'appassionato spettatore, e scopre le varie ambientazioni, diventate vere e proprie mete turistiche, come il famoso Café des Deux Moulins dove Amélie lavora, il negozio di alimentari, la casa della protagonista ed altro ancora.

STEEMIT


The PostIT review

di @sarabelardo
Categoria: TAG DI SERVIZIO


@sarabelardo ci scrive le nuove considerazioni su gli ultimi PostIT analizzando le tabelle che vanno dal 22 aprile (PostIT n° 60) al 28 aprile (PostIt n° 66). Facciamo i nostri più sentiti complimenti a @serialfiller in quanto ha vinto sette giorni su sette. I complimenti vanno anche a: @charlesx @thelastlips @marcuz @pataxis @giuseppemasala @enmaart @isakost @misia1979 @elvisxx71

CONTEST


CURATION SPI - SI PARTE!!

di @girolamomarotta
Categoria: TAG DI SERVIZIO


@girolamomarotta ci dà il benvenuto ai blocchi di partenza di CURATION SPI, il nuovo progetto in collaborazione con @steempostitalia. In questo momento è in corso il contest per la creazione del logo ufficiale di Curation SPI Potete presentare i vostri lavori pubblicandoli nei commenti sotto al post di cui stiamo parlando con il limite massimo del payout dello stesso. Chi sceglierà il vincitore? Sarete voi a sceglierlo (anche se non parteciperete a Curation SPI) semplicemente votando il logo che più vi piace. Se vorrete partecipare, raccomandiamo di leggere il post di @girolamomarotta che riporta le regole e come il punteggio di curation viene calcolato. Che vinca il migliore!

Memorie da 11 settembre 2001 [CONTEST]

di @serialfiller
Categoria: TAG DI SERVIZIO


Che cosa stavamo facendo durante il terribile giorno dell’11 settembre 2001, anno di caduta delle Torri Gemelle? @serialfiller ci invita a parlare delle nostre reazioni e delle nostre emozioni legate a quel lontano ma indelebile giorno. Chi renderà meglio l’idea del suo ricordo, vincerà un reward simbolico di 1 SBD. Avrete tempo fino alle ore 11:11 del giorno 11 maggio 2018. Ricordatevi di inserire il link tramite commento al seguente post del vostro post di partecipazione.

INTRODUCEYOURSELF


Piccolo passo verso un grande universo..

di @pawpawpaw
Categoria: TAG DI SERVIZIO


Diamo il benvenuto su SteemPostItalia a Paola, conosciuta anche come @pawpawpaw, una ragazza sicula che vive in Toscana e lavora negli hotel. Appassionata di arte, disegno e fotografia ci mostra già cosa sa fare con il suo primo disegno, non vediamo l'ora di vederne altri e di leggere quello che avrà da scrivere. In bocca al lupo su steemit e su SPI.

Hanno curato questo numero di PostIT: @blockchain360, @criptomabilia, @heidi71, @martaorabasta, @nawamy, @profumodimare, @sarabelardo, @stella87s, @viki.veg, @voghera


NB
a) Non saranno pubblicati su PostIT articoli contenenti immagini (filmati o fotografie) protette da copyright di terzi (oppure di cui non è certa la libera riproduzione).
b) Si ricorda, inoltre, che la responsabilità circa l’eventuale lesione di diritti di proprietà intellettuale (copyright) di terzi cade in capo all’autore (autori) dei post originali e non a SteemPostItalia che in ogni caso non si assume alcuna responsabilità in merito.
c) Resta inteso naturalmente che coloro che partecipano al PostIT giornaliero acconsentono, con la semplice adozione di tag ITA proposti dall’Organizzazione, alla riproduzione (ed eventuale formattazione) delle immagini, diagrammi, ecc. contenute nei propri post, ai fini della pubblicazione su PostIT

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

Grazie per aver sottolineato l'iniziativa in corso per la creazione del logo...spero arrivino altre proposte e che tutti partecipino alla scelta.
Ancora un in bocca al lupo a tutti coloro che da ieri sono impegnati nel primo turno della CURATION SPI !

Sono emozionato, grazie per la menzione! In verità è tutto merito del cioccolato che fa gola a tutti! :P

Complimenti a tutti, ragazzi! Continuiamo sempre così, verso l'infinito e oltre!!! ;)
🚀🚀🚀

Complimenti a tutti!!! :-D

”...in fondo, siamo tutti semplicemente esseri umani. Proviamo a esserlo, calandoci costantemente nei panni degli altri.”

Mi piace. Conosco l’esortazione, certo. Mi sento costantemente impegnato, ma sbaglio molto spesso.

Si sbaglia, ma proviamoci...

Grazie e buon Primo Maggio.

WOW Ma siete iperattivi anche nel giorno della festa del lavoro?!! Grazie mille per la menzione, è sempre bello ricevere il vostro appoggio. Complimenti anche a tutti gli altri, bellissimi articoli.

Grazie per la menzione e complimenti a tutti!!! 😉

Grazie ragazzi! Ancora una volta ottimo lavoro :)

Grazie infinite a tutti voi!

Potevate prendervi un giorno di pausa! Grazie ♥

Grazie mille 👍
Anche e soprattutto per la presenza e l'attenzione continua. Ciao a tutti