Dungeon World - La Ricerca del Protean: 4. Disavventure nella GiunglasteemCreated with Sketch.

in ita •  2 months ago

Benvenuti alla quarta puntata della mia serie sul gioco di ruolo, dedicata a Dungeon World.


Puntate precedenti:
1. La mia campagna di Dungeon World.
2. La Ricerca del Protean.
3. La Radura Sacra.


Le regole di Dungeon World (free).


Gioco di ruolo 20180822_181356.jpg
Foto da archivio personale


Sessione 4: Disavventure nella Giungla

[tra parentesi quadre e in corsivo, pongo l’attenzione su alcune meccaniche che hanno portato alle scene di fiction narrate nel testo normale]

Mithralan informa i suoi compagni che, di lì a tre giorni, i druidi di tutte le tribù elfiche si riuniranno nella radura sacra: l’occasione giusta per parlare dei mali che affliggono l’isola di Katanji. Bisogna, però, trovare un luogo sicuro dove aspettare la riunione.

[Questa informazione deriva dalle condizioni poste per il Rituale di Boldara della scorsa sessione, ma siccome riguarda i druidi, è Mr. E (interprete di Mithralan) che inventa i dettagli.]

Nel villaggio umano di Mangrovie, gli elfi sono ricercati, e anche la radura stessa si è dimostrata pericolosa.

Perciò, il Druido propone di rifugiarsi nelle vicine Grotte del Fetore, se appariranno libere dagli gnoll (selvaggi uomini-iena cannibali) che a volte le infestano e dal cui lezzo di carnivori prendono il nome. Nonostante la prospettiva non sembri allettante, gli altri accettano.

[Mossa Rivelare Conoscenze con un successo parziale: mi invento un luogo che potrebbe fare al caso dei PG, ma con una possibile minaccia.]

Prima di partire, Boldara, sempre avida dei segreti dei druidi, si avvicina al menhir sacro che si trova al centro della radura. Una preoccupante crepa lo percorre, effetto collaterale del rituale con il quale la Maga ha convogliato l’energia di questo luogo di potere per salvare la vita del gruppo dai rampicanti assassini.
Boldara stacca di nascosto un frammento del menhir e lo nasconde tra i libri, nella sua borsa.

Ben presto, i quattro smarriscono il sentiero, ma incappano fortuitamente in una macchia di Erba degli Avi o Avolina, dalle tipiche foglie arancioni. Quest’erba mistica è proprio quella di cui Boldara necessita per entrare in contatto con gli spiriti dei suoi antenati, i Re Alchimisti della dinastia Hermael, e scoprire che aspetto abbia e soprattutto dove sia il Protean, grazie al potere del quale governavano sul continente.

Avvicinandosi per cogliere l’Avolina, però, i quattro incappano in una delle sempre più frequenti zone di sabbie mobili. Un cadavere coperto di fango spunta macabro dalla letale pozza.

[Intraprendere un Viaggio Pericoloso: il fallimento del PG apripista mi dà un’occasione d’oro per farli smarrire.
Percepire la Realtà:
• Cosa c’è di utile o di valore? (l’Erba degli Avi)
• A cosa dovrei stare attento? (le sabbie mobili)
• Cos’è successo qui recentemente? (qualcuno è morto nelle sabbie mobili)]

Loran, coraggiosamente, si lega una corda attorno alla vita, consegna l’altro capo ai suoi compagni e comincia ad attraversare le sabbie mobili, ma inizia ben presto ad affondare, con la sua pesante armatura, e trascina con sé anche Celion.

[Loran fallisce Sfidare il Pericolo (Destrezza), Celion fallisce Sfidare il Pericolo (Forza).]

Mithralan decide di invocare gli spiriti naturali di Katanji per mutare forma e assumere quella di un grosso serpente boa, in modo da poter avvinghiare con le sue spire i due compagni annaspanti e trarli in salvo.
Purtroppo, qualcosa di inquietante accade, e il Druido smarrisce se stesso nella forma di serpente, assumendone anche la mente e gli istinti.

[Mithralan fallisce Mutaforma, perciò ha 1 “presa” da spendere come serpente, in aggiunta a tutto ciò che io aggiungo, che ovviamente è un’occasione per far avanzare la minaccia della natura impazzita.]

Boldara è ancora una volta l’unica che può fare qualcosa, e decide ancora una volta di fare un uso spregiudicato della magia per risolvere la situazione. Da uno dei suoi pesanti libri, legge un rituale che fa evaporare tutta l’acqua dalla pozza, rendendola una zona di sabbia asciutta. Così, con qualche difficoltà, i compagni riescono a riemergere.

Tuttavia, la magia ha indiscriminatamente fatto evaporare anche tutta l’acqua da molte piante circostanti, facendole avvizzire e uccidendole. Fortunatamente, la macchia di Avolina rimane intatta e può essere raccolta.

[Rituale (senza luogo di potere, qui abbiamo fatto un’eccezione alle regole, decisa all’unanimità); pongo come condizione che gli esseri viventi della zona rischino di avere un Afflizione; Mithralan, Loran e Celion Sfidano il Pericolo resistendo (Costituzione); Celion fallisce (vedi in seguito); determino casualmente che l’Avolina è salva.]


witch-2505440_1280.jpg
Pixabay

Boldara, la Maga


Con un enorme sforzo di volontà, Mithralan riesce a invertire in parte la trasformazione, assumendo un orribile aspetto a metà tra l’elfo e il serpente, e solo con un’ulteriore trasformazione risolve il suo problema... per ora. Le voci degli spiriti della natura sono molto confuse nella sua mente.

[Mithralan usa Comprendere l’Essenza per immergersi nel flusso degli spiriti della giungla, Sfidando il Pericolo grazie alla forza di volontà (Saggezza) e, dopo il successo pieno, compiendo di nuovo la mossa Mutaforma, stavolta per tornare alle sue fattezze elfiche.]

Prosciugando le sabbie mobili, anche il cadavere può essere riportato alla luce. Si tratta di un elfo, che sembra affogato nelle sabbie un giorno o due prima. L’unico segno distintivo che indossa è una collanina con un pendente d’oro a forma di foglia, che Celion prende con sé.

Nel mentre, la Maga lancia un incantesimo che le permette di interrogare lo spirito del defunto. Il cadavere rivela che la Veggente degli elfi, capo spirituale dei druidi, negli ultimi tempi sembra impazzita. Per riferire ciò, l’elfo stava recandosi al raduno, quando è caduto nelle sabbie mobili.

[Boldara è una Maga umana, questo le garantisce la conoscenza di un incantesimo da Chierico in aggiunta a quelli da Mago: la sua interprete Creamy ha scelto Parlare con i Morti.]

Meditando su quanto appreso, gli avventurieri ritrovano la strada per le Grotte del Fetore, ma la notte li coglie e sono costretti ad accamparsi.

I miasmi putridi delle sabbie mobili, o forse la magia di Boldara, scatenano febbre e tosse in Celion.
Loran, impressionato dal breve periodo passato con Arturo, ha cominciato ad imitarne il modo di affrontare gli ostacoli, e anche Mithralan è diventato più forte, ma d’ora in poi avrà timore di perdere ancora la propria personalità, tramutandosi?
E il Guerriero ora dovrà temere, oltre agli alberi, anche la terra stessa su cui mette i piedi?
Boldara ha dimostrato di non fermarsi di fronte a nulla per raggiungere i suoi scopi, ma quale prezzo dovranno pagare la natura e i suoi compagni per le conseguenze della sua magia?

[Siccome i PG hanno compiuto la Mossa Accamparsi, chi ha accumulato abbastanza Punti Esperienza può salire di livello.
Loran sceglie come Mossa Avanzata al 2° livello Apprendista Multiclasse: può scegliere una Mossa da un’altra classe, in questo caso Piano d’Azione, Mossa del Rodomonte.
Celion subisce le conseguenze dell’Afflizione, effetto collaterale del rituale di Boldara: è Malata (penalità a tutte le Mosse basate su Costituzione).]


La sessione si conclude qui. La prossima settimana, gli avventurieri affronteranno altre peripezie in attesa del raduno dei druidi, e come spero che sia evidente dalle note sulle meccaniche di gioco, saranno come sempre i loro fallimenti a fornire i migliori colpi di scena della vicenda e a sollevare le domande cercando di dare una risposta alle quali si muove il nostro gioco.

A presto!


Grazie per aver letto!

official storyteller.jpg



The house of all the Freewriters!

Follow the Bananafish, follow its trail!

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

The idea of ​​taking shelter in the cave was very good

As a follower of @followforupvotes this post has been randomly selected and upvoted! Enjoy your upvote and have a great day!

Purtroppo, qualcosa di inquietante accade

Ma che strano, con "Mithralan" non succede mai! Bwahahahaha! bravissimo Marco sempre gustosi i tuoi report.

·

D'altro canto, cambiano i personaggi e i giochi, ma non cambia il modus operandi del nostro amico Mr. E, vedi i recenti guai combinati da Zokar... ahahahah!


Congratulazioni!

Hai appena ricevuto il voto del trail di @steemit-italia
***
Se vuoi, puoi informarti sul nostro progetto qui e partecipare anche tu al trail, ottenendo il beneficio di poter ricevere gratuitamente il voto sui tuoi post una volta al giorno!Clicca sul banner per entrare sul nostro server discord!
Delega a Steemit-Italia: 50SP |100 SP |500 SP| 1000 SP

Congratulations @marcoriccardi! You have completed the following achievement on the Steem blockchain and have been rewarded with new badge(s) :

Award for the number of upvotes

Click on the badge to view your Board of Honor.
If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

Support SteemitBoard's project! Vote for its witness and get one more award!