Funziona Linkedin? si riesce a trovare lavoro con questo strumento?

in #steemrepo4 years ago

unnamed.png
source

Molto spesso sento persone lamentarsi per il problema che c'e' in Italia in merito al lavoro. COME DARGLI TORTO...
Ma non voglio assolutamente parlarvi di Politica, di contratti, di raccomandazioni e cose varie, ma voglio affrontare un argomento molto caldo, perchè a volte ho sentito pareri contrastanti e sfiduciati nei confronti del colosso acquisito da Microsoft e denominato "LINKEDIN".

LINKEDIN

Linkedin è una piattaforma di Social Network.
Molto spesso si associa Linkedin con la possibilità di trovare nuovi impieghi lavorativi, ma questo non è del tutto corretto. Oltre a permettere alle aziende di avere visibilità nel panorama Globale, Linkedin contiene dei gruppi di lavoro divisi per "tecnologie" o gruppi di accomunamento.
Lavorando nel campo dell'informatica e dei sistemi, sono iscritto a diversi gruppi che parlano di:

  • Microsoft in generale
  • Microsoft Exchange
  • Forcepoint
  • Microsoft System Administrator
  • Informatica / ETL Developers

e tanti altri gruppi ancora...


Inizialmente queste due parti di Linkedin formavano un'unica entità, ma ad oggi quest'ultima componente è chiamata "Linkedin Groups".

Per quanto riguarda i gruppi posso dire che contribuendo ad essi, ho ricevuto diverse offerte di lavoro da parte dei membri quando ci siamo scambiati soluzioni reciproche. Ricordo per esempio il caso in cui riecevetti un'offerta di lavoro per L'INDIA. Feci poi un pò di valutazioni e decisi che non era la scelta più giusta.

India2018.jpg
source

Personalmente non conosco la parte dedicata alle aziende, ma stando a quello che dicono in molti, i datori di lavoro si trovano uno strumento potente per cercare degli ipotetici candidati. Trovandomi quindi nella parte opposta posso dire che lo strumento mi ha aiutato molto a ricevere diverse offerte di lavoro.

Quindi ritornando alla domanda del titolo:

Funziona Linkedin? si riesce a trovare lavoro con questo strumento?

Per me la risposta è sicuramente SI.

Inizialmente, qualche hanno fa, utilizzavo piattaforme come Infojob, Jobespresso, Monster, ecc... per cercare delle opportunità di lavoro, ma molto spesso ho trovato ben poco e niente di interessante.

Con l'avvento di Linkedin e con la sua evoluzione sto ricevendo moltissime richieste di colloqui. La cosa bella è che sono direttamente le aziende a farsi avanti e non sono più costretto ad andare in giro a cercare lavoro spontaneamente.
Anzi, il poter rifiutare delle offerte importanti da aziende ormai "BLASONATE" è sicuramente qualcosa che ci fa sentire veramente importanti.

Ora voglio rispondere a tutti quelli che mi dicono sempre:

  • Ti chiamano perchè ti tovi in un settore richiesto
  • In Italia funziona solo la raccomandazione

pexels-photo-416405.jpeg
source

In merito alla prima cosa, sicuramente noi informatici abbiamo una marcia in più nel mondo del lavoro, perchè lo stesso si sta sviluppando grazie alle introduzioni di nuove tecnologie. Il problema è che molti dicono spesso "FAI L'INFORMATICO" quando non sanno che il panorama dell'informatica è esattamente UN MONDO.
Mi viene da pensare a tipologie di lavoro come:

  • Tecnico dei computer
  • System Engineer
  • Network Engineer
  • Developer
  • Vulnerability Assessment
  • Analisi componente dei rischi

ma potremmo stare ore a parlare delle diverse tipologie di lavoro che l'informatica ha da offrire...

Una cosa è certa nessuno ti chiama o ti cerca se non sai fare nulla, quindi quello che suggerisco anche alle persone laurate è di studiare. Scegliete un settore, focalizzatevi su determinate tecnologie e specializzatevi. Purtroppo anche in Italia il mondo del lavoro è cambiato, non basta più avere solo la laurea, adesso si cercano dei veri e propri PROFESSIONISTI del settore.

In merito alle raccomandazioni devo dire che forse solo una volta tanti anni fa ne ho ricevuta una, ma poi con le mie sole forse ed il mio impegno, sono arrivato a potermi definire "UN PROFESSIONISTA".

Essere un professionista per me significa presentarsi ad un'azienda permettendosi di dettare le regole:

  • Io voglio X
  • Io voglio fare Y
  • quello che mi stai offrendo non è adeguato alla mia professionalità

Oggi giorno personalmente quando faccio i colloqui di lavoro la prima cosa che chiedo è: SI MA QUANTO MI PAGHI?
Cosa che non facevo le prime volte perchè non avevo la professionalità per potermelo permettere.

Quindi il discorso delle raccomandazioni è vero solo in parte perchè se siete persone brave e competenti il lavoro lo troverete di sicuro. L'unico problema che abbiamo in italia è che le aziende fanno offerte a ribasso e spesso devi lottare per avere quei 100 EURO in più al mese (assolutamente struggente a volte).


Non posso farvi i nomi delle aziende che mi hanno cercato, ma posso dirvi che a distanza di 1 anno e mezzo ho cambiato azienda per un'offerta migliore e che nel momento in cui stavo cambiando si sono proposte altre 2 aziende.

Se non è un meccanismo che funziona questo.....

E voi, che esperienze avete con Linkedin?

divisorio.jpg

Se vi piace quello che sto facendo su Steem votatemi come witness quì

witness.gif

Sort:  

Post molto interessante. Personalmente credo molto in Linkedin e cerco di tenere aggiornato il mio profilo nel miglior modo possibile.

Ma prima di domandarsi se Linkedin funziona o meno io mi domanderei:

Sai usare Linkedin??

Questo social altro non è che un mezzo di incontro tra domanda e offerta, ma come tutti gli strumenti va saputo usare.

Le persone credono che Linkedin sia un cv statico da compilare e abbandonare sperando che qualcuno si imbatta fortuitamente nel loro percorso. Non è assolutamente così.

L'interazione sul social e l'accrescimento del proprio network rivestono una importanza fondamentale, superiore a quella del cv stesso.

Personalmente ancora non posso dire se la mia esperienza con Linkedin sia stata fruttuosa o meno in quanto mi sono avvicinato recentemente e senza alcun titolo a questa nuova avventura professionale (Digital Marketing). Ma so per certo che per tante persone funziona, se usato nel modo corretto e se vengono offerte le giuste competenze.

Sicuramente nel tuo settore è tutto un altro discorso. Le candidature fioccano di giorno in giorno e si può scegliere un lavoro piuttosto che un altro senza troppe remore. Specialmente se l'idea di spostarsi non è così problematica o se si vive in grandi città. In altri ambiti però la realtà è ben diversa.

hai detto bene, bisogna saperlo usare e manutenerlo. Ma personalmente è bastato aggiornare quotidianamente le esperienze lavorative all'interno delle diverse aziende. Il resto lo hanno fatto tutto gli altri. E' una bomba ad orologeria.....

Linkedin è uno strumento potentissimo se usato correttamente.
Le offerte fioccano e se si cerca bene sono presenti davvero tante opportunità.
Da qui a dire che linkedin=lavoro assicurato ne passa ma siamo comunque sulla buona strada.
Ottimo articolo @yanosh01

Grazie mille @serialfiller. Ritengo Linkedin uno strumento importante che ha quasi sostituito i C.V.
E tu di cosa ti occupi? che esperienze hai con linkedin? hai ricevuto tante offerte importanti?

Grazie a te per l'attenzione dedicata ad uno strumento troppo sottovalutato.
Io sono un ingegnere biomedico ma lavoro come consulente informatico.
Non invio molte candidature, o almeno finora non l'ho fatto spesso, ma posso dirti che il lavoro attuale l'ho "trovato" grazie a Linkedin. La mia attuale azienda mi contattò tramite esso, semplicemente trovando interessante il mio profilo.
Da allora ho ricevuto qualche offerta senza che io avessi mandato CV.
Sconsiglio fortemente di utilizzare la funzionalità di "candidatura semplice", non riscontro una forte visibilità passando da questo tipo di candidatura.
Sempre meglio prendere Linkedin come un grosso motore di ricerca per poi perfezionare la candidatura sui siti delle aziende per le quali si vuole sottomettere una candidatura.
L'utilità fortissima che riscontro relativamente a questo social è quella relativa all'interazione che puoi avere con gli iscritti.
Molte volte mi è capitato di chiedere il contatto a persone sconosciute ma che avessero profili o ruoli di mio interesse, per poi contattarle e chiederle informazioni su quanto io voglia approfondire.
Lo consiglio fortemente da questo punto di vista.

considera che per me è la seconda volta che cambio lavoro grazie a linkedin

Congratulations @yanosh01! You have completed some achievement on Steemit and have been rewarded with new badge(s) :

Award for the number of upvotes

Click on the badge to view your Board of Honor.
If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

To support your work, I also upvoted your post!

Do not miss the last post from @steemitboard!


Participate in the SteemitBoard World Cup Contest!
Collect World Cup badges and win free SBD
Support the Gold Sponsors of the contest: @good-karma and @lukestokes


Do you like SteemitBoard's project? Then Vote for its witness and get one more award!

You got a 2.56% upvote from @postpromoter courtesy of @yanosh01!

Want to promote your posts too? Check out the Steem Bot Tracker website for more info. If you would like to support the development of @postpromoter and the bot tracker please vote for @yabapmatt for witness!

Coin Marketplace

STEEM 0.30
TRX 0.06
JST 0.039
BTC 35799.27
ETH 2487.95
USDT 1.00
SBD 3.99