La storia di Angelus, esegesi di umana follia. L'incidente.

in #ita6 years ago (edited)

MAN CRAZY TLL Copertina.png


TTL Pensieri.png

Ci sono storie che non andrebbero raccontate, siano esse vere o lucide invenzioni in primi giorni di Luglio a mezza Estate. Cari amici di Steem PostITalia e lettori di Steemit: La storia di Angelus, esegesi di umana follia. L'incidente.


LINK AL MODULO
(Ricordo e preciso che il Modulo è completamente Anonimo)
@thelastlips
Ripropongo il modulo delle richieste in quanto tutte accontentate o prese in consegna. Spero infatti che molti altri vorranno partecipare. Maggiori dettagli, equivalgono a un racconto fedele ai vostri gusti e desideri. Non siate timidi!

divisore no space pink steemit thelastlips.png


TLL steemit logo bw strong.png

Questa è la seconda parte, per leggere la prima:
La storia di Angelus, esegesi di umana follia.

Nella bianca stanza viaggia il ricordo,
dove il prima era gioia e quotidianità,
mentre il dopo s'ammanta di taglienti ricordi,
come schegge impazzite in una mente dispersa.
Angelus,
non vive ne muore,
respira guardando il soffitto,
legato al letto o ancor più,
al triste nodo in gola,
che non preclude il ricordo,
di amori morti in piccoli bagliori,
odori cuoi,
intrisi di sangue.



MAN CRAZY TLL.png



E' semplice infine descrivere,
come la sorella morte ha rapito,
l'animo dell'uomo..

Manca molto amor mio? Angelus stringeva la mano della sua sposina, in quella piccola utilitaria grigia ascoltava senza rispondere alla domanda di Lara. Un occhio alla strada, saltuari baci di sincero amore a quella che era per lui, la gioia di vivere. Due mesi, erano marito e moglie da soli due mesi. Serve poco dar conto al tempo quando, un amore sincero sboccia. Ti travolge, puoi solo indicarlo ed esserne invidioso. Cercarlo anche tu o sperare che ti trovi, nell'illusione di un giorno in cui si possa trovare ciò che Angelus e Lara avevano come quotidiano tesoro. Amarsi, amare ed essere amato è la descrizione in ultima sintesi. Loro, erano questo e molto altro..

Notte fonda, passata fuori città. Nulla di travolgente, piccole passeggiate e poi cena a un piccolo chiosco. Il concetto di svago non era vocabolo sconosciuto ai due freschi sposini. Esserci, l'uno per l'altra , passare del tempo insieme. Tutto si riduceva a guardarsi negli occhi, indicare qualche vetrina per poi bere un qualcosa di fresco. Il mondo era, corollario e contorno negli innumerevoli baci, abbracci e sentimenti che faticavano davvero, a essere contenuti dal quotidiano vivere. L'odierno come l'io egoista mai avevano scalfito la corazza di passione, il vero amore che essi indossavano fieri. Senza sforzi, la loro esistenza librava sincera come poche. Ma tutto, va detto, ha pur sempre una sua fine.


Lara: Manca molto amor mio?

Angelus: Lara..

Lara: Manca molto amor mio?

Angelus: Lara..

Lara: Scusa, adoro chiamarti amor mio. Diventi tutto rosso.

Angelus: Quindi, ti piace prendermi in giro? Ho sposato una dispettosa signorina!

Lara: Che ti ama, puoi accontentarti no?

Angelus: Dipende..

Lara: Da cosa?

Angelus: Ne riparliamo a casa, c'è un bianco letto che ci aspetta!

Lara: Ma io ho sonno, senti come sbadiglio.._

Angelus: Allora riposa, non manca molto.

Lara: Mmm si, solo due minuti..


Angelus guardava il volto della sua signora sposa, i fari delle macchine nel passaggio mostravano quel visino stanco. La luna e le stelle alte in cielo, gomma e asfalto, rumori in lontananza. Tutto collaborava a creare una sorta di irreale silenzio, nel quale lui sembrava cullarsi al pari della sua metà. Un secondo di bagliore, poi lo schianto. Come un fermoimmagine, è ciò che Angelus aveva visto e vissuto prima di perdere i sensi. Il fotogramma era quello di un piccolo articolato, il quale sventrava la portiera dove la sua Lara stava riposando. Giusto il tempo tempo per sentire il fragore dello scoppio dei vetri e poco altro ancora, venir poi accecato dal sangue del corpicino fatto a pezzi dall'impatto. Ho descritto pochi attimi in poche righe di testo, per Angelus sono stati invece, eterni eoni indelebili, di ogni possibile sofferenza umana.


Agente: Che casino, si è capito cos'è successo?

Vigile del Fuoco: Sembra che un piccolo articolato a fari spenti sia entrato in strada travolgendo una vettura.

Agente: C'è sangue ovunque, molte vittime?

Vigile del Fuoco: Solo due, l'uomo è grave, il guidatore.
La donna.. è letteralmente in mille pezzi..





Terza parte:
La storia di Angelus, esegesi di umana follia. Il presente.






₪All images and text published in this post are mine or my original work₪
divisore steemit thelastlips.png

C'è sempre un momento indelebile, spesso è un ricordo tragico a..
Un grazie di cuore all'artista che mi ha donato il disegno,
il quale mi ha espressamente chiesto di non essere citato.

🇸🇪 voL🇪🇹e 🇱🇦🇸🇨i🇦🇷e un 🇨🇴🇲🇲en🇹🇴 a🇳🇴🇳🇮🇲🇴 a qu🇪🇸🇹🇴 POST: LINK
🇺🇸🇦🇹eLo a🇳🇨he 🇵🇪r por🇷🇪 🇩🇴🇲🇦n🇩🇪 ed eventu🇦🇱i r🇮🇨h🇮🇪🇸🇹e.

divisore no space pink steemit thelastlips.png

🇨🇴n🇹🇦ct 🇲🇪 🇫🇴r 🇨🇴L🇱🇦🇧🇴r🇦🇹🇮🇴ns,
any kind of es🇪🇸tion or JOIN US: D🇮🇸🇨🇴rd ID: 🇹🇭e🇱🇦🇸🇹🇱🇮🇵🇸#7347
  
    POWERED BY ▼

divisore no space pink steemit thelastlips.png

Coin Marketplace

STEEM 0.19
TRX 0.12
JST 0.027
BTC 60185.13
ETH 3290.40
USDT 1.00
SBD 2.44