SmartCash: Zaphoid risponde definitivamente al caso SmartCash Leaks

in #smartcash2 years ago (edited)

@Zaphoid aka Chris Karabats fa un po' di chiarezza sul polverone sollevato da SmartCash Leaks

Questa è la mia traduzione della sua video risposta

smart wars13.png

Ciao a tutti sono Zaphoid del supporto di SmartCash, sono qui per fare chiarezza su alcuni problemi che sono venuti fuori recentemente, ho voluto darmi una possibilità per parlare con voi mentre passeggio questo pomeriggio nel bosco qui nelle vicinanze. È una bellissima giornata ed i mosquitos sono pochi per fortuna.

Mi chiamo Chris Karabats ma sono anche conosciuto come @Zaphoid , potreste avermi visto in alcuni video su YouTube e probabilmente partecipare a qualche evento.

Non sono un fondatore di SmartCash, mi sono unito al team lo scorso febbraio e sono ritornato ad ottobre, i miei sentimenti qui sono forti e sono un grande sostenitore del progetto.
Sono qui principalmente per cercare di parlare di quello che è SmartCash, di cosa sia il Fondo della Community e per rispondere ad alcune strane affermazioni che sono circolate in giro.

Lo farò iniziando a parlare di SmartCash, che cosa è?

SmartCash è nata da una visione dei tre fondatori JuicyG, Solarminer ed Alexander (tutti nomi con dei vari livelli di pseudo-anonimato) ed è stata concepita come una moneta potesse essere utilizzata come valuta, prima non erano presenti molte monete focalizzate sugli scambi da persona a persona inerenti all'acquisto con scambio di merci.

SmartCash può farlo tramite diversi strumenti come ad esempio il breve tempo dei blocchi, il pagamento istantaneo, le Smart Card, SmartBand ed altre cose.
Abbiamo davvero lavorato sodo, ho passato gli ultimi sette mesi per consolidare la consapevolezza di SmartCash, poterlo espandere nelle aree nelle quali sentiamo possa essere più utile per le persone e possa avere più possibilità di adozione. Abbiamo avuto molto successo in posti come il Brasile e probabilmente potreste vedere dei video molto interessanti e divertenti riguardanti l'utilizzo di SmartCard in luoghi come la Giungla per dimostrare quanto sia facile spendere SmartCash ovunque in Brasile e prelevare gli stessi in contanti acquistandoli o vendendoli in circa delle 14.000 filiali aderenti.
Sono molto entusiasta di questo e spero che la cosa si possa espandere anche in altri Paesi , ma il Brasile non è la cosa importante ora (nel senso del discorso che sta facendo nd @Lord-Gabo) , l'altra parte importante di SmartCash è l'aspetto che riguarda la community.

SmartCash ha voluto creare un sistema decentralizzato di Hive Teams, cominciato con tre Team ed ora ampliato a sei dove non è presente nessun CEO e non c'è nessuna società, ci sono semplicemente dei membri che sono a diversi livelli di anonimato che desiderano essere in tutto il mondo, io sono ovviamente diventato un personaggio pubblico, questo non era nei miei piani quando mi sono unito al team ma sarò schietto e sincero, non posso tacere in alcuni casi. L'obiettivo di questo era quello di resistere alla centralizzazione , cosa della quale parlerò fra un pò e fondamentalmente non c'è nessuna testa da tagliare o sito internet da chiudere, non c'è niente. È un collettivo autonomo decentralizzato, un'organizzazione, una società, in qualsiasi maniera voi vogliate chiamare delle persone che si incontrano per provare a dimostrare che quello che fanno è un buon lavoro.

Nessuno forza qualcuno ad essere coinvolto e nessuno forza qualcuno in nessuna maniera all'interno dei processi come approfondirò più tardi.

La struttura dei team è stata progettata in maniera che SmartCash non sarebbe dovuto essere valido dopo un anno, ma dopo 10, 20 o 30 anni. La speranza è che si possa continuare nell'adozione sul lungo termine con l'auto finanziamento, uno dei concetti sul decentramento che continua a venire fuori è che nessuno possa dare una spiegazione assoluta su cosa sia esattamente e non mi piace quello che qualcun altro sta facendo. E' importante avere una visione positiva quando si parla di qualcosa perché altrimenti si va solo contro senza fare niente di buono. Non ho idea di dove vogliano andare (i detrattori nd @Lord-Gabo), SmartCash sa sempre dove vuole andare, vogliamo incrementare la decentralizzazione attraverso l'aumento di Hive Teams, di coordinatori degli HiveTeam che possano gestire la squadra come preferiscono ed aumentare la presenza intorno al mondo in maniera che il decentramento possa continuare.
In aggiunta abbiamo voluto creare la decentralizzazione tramite un largo numero di nodi, al momento abbiamo circa 18500 SmartNodes allocati ed una manciata di altri nodi completi nella rete. È il più grande sistema di rete di SmartNode o MasterNode in circolazione ed il secondo per regular nodes per anzianità dopo Ethereum, non ho mai guardato con interesse ai numeri ma abbiamo un sacco di nodi e molti ne arriveranno, dobbiamo mantenere il sistema molto decentralizzato.
Un'altra parte del discorso include ovviamente chi gestisce ognuno dei Team, è stata messa molta attenzione sui singoli membri degli alveari (gli Hives) o sui soli coordinatori piuttosto che su quello che i team stanno cercano di fare, hanno reclamato "oh questo tipo è a capo di qualsiasi cosa" e semplicemente non è vero, dovete pensare che quando qualcuno ha un lavoro nell'outreach per parlare con le persone , probabilmente quelle persone potrebbero prendersela con lui (o loro) per tutte le cose negative e pensare che lui sia a capo quando in fin dei conti sanno che certe cose sono normali per le monete, è sbagliato affermare che SmartCash sia condotta come una top-down corporation quando non è semplicemente il caso. Recentemente è stato fatto un sondaggio su Twitter che chiedeva cosa significasse decentralizzazione per gli utenti, due delle risposte principali sono state la resistenza alla centralizzazione con oltre il 50% e la possibilità di avviare un proprio nodo con il 25%. Penso che queste due cose vadano di pari passo, se fosse presente solo un nodo questo non sarebbe proprio resistente alla centralizzazione mentre se avessi un gruppo di nodi avviati che gestiscono tutta la blockchain questo potrebbe dannatamente essere resistente, così mi piace pensare che almeno l'80% delle persone condivida la nostra definizione di decentralizzazione così come il resto di quelli che dicono di essere contro le banche etc etc beh avete visto la T-shirt che ho creato per cui penso che siate dalla stessa parte.

L'altra cosa della quale voglio parlare è il fondo della comunità. C'è molta confusione su cosa sia il fondo comunitario, prima di tutto il fondo non è stato mai concepito come se fosse una cosa democratica, la caratteristica principale è 1SMART = 1 VOTO questo significa che chi possiede di più all'interno della rete ha maggior voce su come i fondi della comunità debbano essere spesi, questo è un processo piuttosto semplice per poter stanziare risorse.

È perfetto? Si? Probabilmente no, ma è sicuramente meglio della regola di dare un voto ad una singola persona. Non sono deluso dal suo funzionamento al contrario di alcuni oppositori che parlano molto di chi ha comprato la moneta agli inizi o di chi ne ha comprate un sacco ed ha più voce adesso. Lo scopo del fondo era e continua ad essere il finanziamento di persone che hanno delle idee e progetti che possano portare dei vantaggi a SmartCash, è tutto molto semplice. Se tu come individuo in Sud Africa pensi di avere una buona idea su come poter far adottare SmartCash dalle imprese locali e ti servono delle risorse per aiutarti, avanzi una proposta con il tuo piano e puoi ottenere l'approvazione oppure no in base a cosa risponde la comunità. Allo stato attuale abbiamo 69 proposte approvate in poco più di un anno di esistenza con un media di oltre un'approvazione a settimana. Questa è una cosa piuttosto buona, se guardiamo alle università, sponsorizzazioni o altro la loro media di approvazione è ancora un po' bassa e piccola e comporta più spese generali che non era il nostro obiettivo, il nostro scopo era quello di lasciare il giudizio alla comunità lasciando la decisione a chi ha più casi di spesa della moneta , alcune persone si sono lamentate di quanti soldi sono ancora fermi sul fondo e come fossero sprecati , l'obiettivo del fondo è che deve stare ancora lì per altri 10, 20 , 30 , 40 anni, non da spendere in questo momento. L'obiettivo è che questa moneta possa essere in uso per decenni a venire e questo richiede un fondo che sia solvente. Una delle parti più importanti delle proposte è che dovrebbero essere fatte per qualcosa che si può fare, non si può fare una proposta dicendo " Hey datemi dei soldi così posso forzare il tal dei tali per fare un cambiamento sul codice" quando non è possibile farlo, non si tratta di forzare nessuno a fare qualsiasi cosa ma il fatto che uno possa avere un'idea che possa aiutare la moneta. Questo può includere visitare imprese locali o costruire un bot he possa aiutare le persone a gestire i loro SmartNodes o usare SmartCash come sponsor per il vostro show o fare dei video dedicati, sono tutte cose appropriate che possono essere incluse in una proposta. Non è appropriato invece proporre cose come restituire denaro alla comunità, una delle grandi cose da escludere è votare qualcuno che ti promette dei soldi, non ci occupiamo di tangenti per i voti anche se molta gente ama i soldi gratuiti. Una delle mie citazioni preferite è di Benjamin Franklin e dice "quando le persone realizzeranno che potranno votare per denaro si preannuncerà la fine di questa repubblica". SmartCash non è una repubblica e nemmeno un governo, ma abbiamo una sistema di governance che può fare molte cose diverse, è una citazione che mi tocca perché quando delle persone realizzano che possono spendere per votare ed ottenere dei soldi dalle altre persone allora votare se stessi diventa il lavoro contro il farne un utilizzo produttivo. Questo è correlato ovviamente al fatto che noi non siamo una democrazia. Le democrazie sono dei poteri di massa, questo è quello che sappiamo, lo sono da centinaia se non migliaia di anni, le masse non sono una cosa saggia, non significa neanche che le persone ricche lo siano ma almeno si presuppone che abbiamo perlomeno gestito per accumulare risorse in qualche maniera che le rende più... un po' più avvantaggiate anche per via dello stake nella rete, sono così più legittimati a prendere la giusta decisione. Quando prendere decisioni sbagliate non costa niente o compiere scelte egoistiche non ha nessun effetto o non costa niente allora avremo un sacco di errori, elettori disinformati che compiono decisioni egoistiche avere uno stake nel sistema significa che si è motivati a non compiere decisioni stupide Questo significa che non compieresti mai decisioni stupide? No ma questa motivazione extra ti aiuta a mettere un minimo di impegno/ sforzo prima di far sentire la tua opinione.

L’altra cosa riguardante il fondo comunitario è che noi non finanziamo o patrociniamo me o qualsiasi cosa del genere , se si ha il bisogno di comprare una casa, una macchina o si hanno delle spese mediche o qualsiasi cosa non fanno parte delle finalità del fondo comunitario di SmartCash così come molte persone hanno avuto delle tragedie ecco perché esiste GoFundMe per la beneficienza ma non per chiedere alla comunità che tutti dovremo supportare una persona e votarla.

Un'altra cosa sulla quale un po' di persone si sono lamentate sono i termini di utilizzo dei quali abbiamo brevemente parlato. Riguardo i termini di utilizzo, originariamente erano molto semplici e chiari, ma il loro scopo non era, ok torniamo un po' indietro , ma per come le persone li hanno utilizzati sono state persone che hanno tentato di trovare carenze tra le parole e le intenzioni del sistema delle proposte o solamente trarne vantaggio, abbiamo così dovuto aggiungere delle parole per chiarire le intenzioni così come chiarire per cosa siamo pagati , per esempio se la vostra proposta richiede l’acquisto di una nuova macchina per completarla non ti pagheremo interamente la nuova macchina ma per i mesi che ti servirà per la proposta il che è una cosa corretta da tutte le parti e non esattamente una cosa astrofisica da comprendere.

La terza cosa della quale vorrei brevemente parlare sono gli alti pagamenti ed i pagamenti dei fondatori. I fondatori sono stati praticamente tutti i maggiori possessori ed i pagamenti dei membri degli alveari sono stati praticamente in linea con quello che ci si aspetta da professioni simili nel campo. Non sono qui per parlare di chi è stato pagato e come ad un certo livello perché francamente nessuno in nessuna impresa ma il punto interessante che sempre si solleva su di me è solo in SmartCash fa lamentare un gruppo di persone sull’holding delle monete da parte dei fondatori senza che facciano il dump se i fondatori stanno facendo questo come tentativo di diventare ricchi in fretta è la maniera peggiore che possano utilizzare penso che sia assurdo spendere un sacco di tempo preoccupandosi di quante più monete possa avere altra gente rispetto a te o quanto possano aver peso o voce in capitolo rispetto ad altre persone

Dovremmo davvero concentrarci sulle aree sulle quali possiamo dare un cambiamento ed avere i maggiori effetti piuttosto che spendere parole sulla preoccupazione di quanto possa essere ingiusto tutto questo o quanto potere le altre persone abbiano potere in relazione a noi.

La quarta area ovviamente è la fonte di un sacco di queste accuse, forse conoscete il video di Decentralizd del quale ho provato a rispondere ad alcuni dei punti al meglio che posso con questo video mentre cammino in giro per la foresta. Decentralizd è stato un membro della squadra per circa tre mesi lo scorso anno, ha abbandonato il team perché francamente non era un gran team player, ma abbiamo provato successivamente a lavorare con lui per un po' e ha continuato avendo alcuni progressi sebbene pensasse che avessimo dei problemi con lui. La fonte di quest’ultimo conflitto ovviamente è stata il suo voler far pagare la comunità per i fondi che gli sono stati rubati e noi abbiamo rifiutato dicendo che non era per quello che eravamo felici di poterlo aiutare di dargli i fondi e felici di metter su un patreon, GoFundMe o qualsiasi cosa ma non stai tendando di manipolare te stesso per farti restituire i fondi fuori dalla comunità e rubare alla comunità futura quello che possa fare ora.

Decrentralizd ha fatto tre proposte nel suo anno in SmartCash, si è unito al team all’inizio quando tutto stava partendo ed è stato pagato in Bitcoin per creare il sito web smartcash.cc come lui stesso ha ripetuto mille volte dopo un paio di mesi, da quando SmartCash ha iniziato a toccare il fondo.

È stato uno dei primi ad accettare pagamenti in SmartCash al posto di quelli in Bitcoin ma non penso però che questo lo possa qualificare come un fondatore, questo dipende da voi

La prima proposta che ha fatto quando ha lasciato il team è stata quella di voler creare una sorta di struttura degli alveari indipendente con circa un centomila dollari di valore in Smart, la proposta è passata ma per qualche ragione l’ha abbandonata, non so davvero il perché ma ha restituito i fondi che erano già stati pagati dopo non aver lavorato alla proposta.

Successivamente ha fatto una proposta alla fine di marzo per dare al mercato bear un gigantesco il dito medio tramite il pagamento a tutti del doppio degli SmartRewards. Sebbene tutti noi amiamo i soldi facili ribadisco che il sistema di proposte riguarda qualcosa che una persona può fare e non è da usare per cambiare il protocollo cosa che lui avrebbe dovuto fare da solo richiedendone il cambio per poter far funzionare la sua proposta.

Questo non è il modo di fare della comunità, è una semplice regola non puoi dare dei soldi indietro a chi ti vota, non puoi comprare la tua maniera di vincere un elezione , penso che tutti siano d’accordo che questa sia una cattiva idea in termini generali. Non sono sicuro del perché questo abbia creato questa scenata.

Infine la terza proposta è quella riguardante i suoi fondi derubati. Quando fu derubato forzò la comunità a restituirgli indietro i soldi. Allora richiese l’accesso privato al web wallet per tentare di hackerare i suoi fondi ed ovviamente non è stato accontentato. Non so cosa si aspettasse, ma ci disse che se non avessimo accettato la sua richiesta avrebbe tentato di distruggere la moneta trollandola e potete vederne i risultati in questi giorni.

Inoltre è stato relativamente disonesto in un paio di maniere, lo abbiamo pagato per essere un mediatore tra noi ed un determinato evento ed ora sta cercando di rivendere lo stand ad un'altra moneta perché ora è arrabbiato con noi. Questo è quel po' del potere che può esercitare, non voglio spendere tutto il tempo a parlare di lui perché so che alla maggior parte di voi non importa realmente ma ho voluto parlarne per i problemi che ha portato a galla.

Penso di aver risposto in qualche maniera e spero di poterlo fare anche più avanti, potrete trovarmi con il nick Zaphoid su Twitter, Telegram, Discord o sul sito smartcash.cc e chiedermi qualsiasi cosa.



Ti è piaciuto quest'articolo su SmartCash?
Seguimi su:

Per donazioni: SXdS3PtvSVLqCg9PVnjbQm1pMXU1Fac9jx



Contatti SmartCash per aiuti ed info:

Smartcash.cc
Steemit
Forum
Twitter
Reddit
Facebook
Telegram
Telegram Italia
Discord
Instagram

Coin Marketplace

STEEM 0.17
TRX 0.03
JST 0.023
BTC 19342.98
ETH 605.16
SBD 1.17