Vite allo sbando

in #racconto3 years ago

Vite allo sbando

Ho perduto mio padre nella primavera dell'84 all'età di 14 anni.
Da allora sono cresciuto come uno sbandato senza punti di riferimento.

I miei pensieri ondivaghi erano sufficienti a colmare i vuoti affettivi e a svelarmi la strada senza che me ne accorgessi o me ne preoccupassi.

Oggi riesco a percepire il beneficio che molti incontri e scontri hanno saputo regalarmi, in questi anni di solitudine.

Oggi riesco, per necessità o per opportunità, a bastarmi o a concedermi con naturalezza, mentre prima dovevo bastarmi e stentavo a concedermi seppur ne avessi estremo bisogno.

Negli ultimi anni ho ritrovato mio padre con l'amara consapevolezza di assomigliargli e insieme non averne alcun bisogno.

Che strana la vita...

Coin Marketplace

STEEM 0.16
TRX 0.03
JST 0.038
BTC 10439.16
ETH 342.31
USDT 1.00
SBD 0.95