10 cose da controllare prima di inviare il Mix allo Studio MasteringsteemCreated with Sketch.

in mastering •  9 months ago

Hai registrato, arrangiato e mixato il progetto ... ma, non e’ ancora finito.

Se si decide di inviare il vostro mix per essere masterizzato professionalmente, ecco 10 cose essenziali da controllare in primo luogo.

001.jpg

1 - Comprendere le limitazioni di Mastering

Padroneggiare, aumentare o diminuire specifici aspetti sonori e punch-up come la densità e la compressione, può migliorare la fedeltà globale del brano. Tuttavia, come la maggior parte dei brani sono presentati come una traccia stereo, qualsiasi cambiamento positivo per un aspetto può avere un impatto negativo un altro. Cambiare l'EQ del mix cambierà pure l'equilibrio dei suoni. Al fine di presentare un mix più vicino al prodotto finito possibile ......segui la guida

2 - Confronta il tuo mix con quello fatto da professionisti

Trova audio di qualità CD di lavori commerciali (non ascoltare mp3 o altri formati compressi) finiti che suonano vicino al tuo ideale. Ascolta il mix e il CD contemporaneamente e spostati avanti e indietro durante l'ascolto. Ascolta se il bilanciamento spettrale è più brillante nel mix, rimbombante o fangoso in confronto? Ascolta il suono di ogni strumento solista e confrontarlo con la registrazione PRO. Utilizza spesso un volume moderato che vi permette di portare avanti una conversazione con qualcuno seduto accanto a te senza alzare la voce e cerca di percepire ogni singolo suono del brano.

006.jpg

3 - Utilizzare una gamma completa, sistema di monitoraggio ben bilanciato

Solo perché avete un paio di NS-10 monitor, questo non significa che si sente tutto. Avete bisogno di un paio di altoparlanti non-hyped con suono neutro, preferibilmente con un subwoofer per sentire tutto nel mix. Assicurarsi che siano posizionati ad almeno un metro dalle pareti e la vostra camera non "ring" (rimbombi) a determinate frequenze. Ascolta con attivo il plug-in Signal Generator per determinare se alcune frequenze suonano più forte di altri. Se c'è irregolarità, i mix probabilmente riflettono l'inverso delle anomalie acustiche. Se non potete permettervi altoparlanti di qualità professionale e l'acustica adeguata, ottenete un buon paio di cuffie con una estremità inferiore esteso (ma non pubblicizzate). Le cuffie sono particolarmente buone per controllare la vostra immagine stereo, come si dovrebbe essere in grado di individuare dove appare un suono nel campo stereo.

4 - Utilizzare un misuratore di fase sul bus stereo

Stereo significa che state "utilizzando due microfoni” (le vostre orecchie). Dovresti essere in grado di individuare ogni suono nel campo stereo. Se non e’ presente nella stereofonia o suona come è dietro di voi, è probabile che sia fuori fase. Questo può essere un effetto “fresco” in cuffia, ma quando si ascolta in mono, il suono scompare. Ricordate che 1 + (-1) = 0. Se si dispone di un pianoforte o una chitarra acustica in stereo, microfonato largo, mettere i canali in solo, poi cerca la zona di fase. In questo modo si assicurano che il vostro mix ha lo stesso equilibrio in mono o stereo. Utilizzare plug-in FASE SCOPE di Pro- Tools (Inserisci questo plug-in Phasescope sul bus stereo, vedi immagine sotto) ; se utilizzi un altro sequencer usa un plugin analogo. Nel plugin FASE SCOPE Il cerchio rappresenta un oscilloscopio con modelli di Lissajous. Si deve verificare che il mix sia visualizzato attorno ad un asse verticale, il che significa che è ben centrato. Una sottile linea verticale è mono. Se vedete qualsiasi attività sull'asse orizzontale, qualcosa è fuori fase. Esso sarà conforme a eventi in audio, quindi è abbastanza facile da vedere e sentire che cosa sta causando. Se si ascolta un colpo di piatti e una nota stereo di pianoforte al tempo stesso, e l’ asse orizzontale vola in alto o la linea di fase a sinistra, probabilmente avete trovato il problema. Gioca la stessa sezione di nuovo con quel canale in Solo per confermarlo. Correggere la fase utilizzando una contro-fase o micro delay o restringere le impostazioni di pan.

002.jpg

5 - Inviare i file nella massima risoluzione utilizzata nella registrazione di origine

Se la sessione multi-traccia è stata creata ad una risoluzione di WAV 24 bit / 48,000 kHz o superiore, esportare il file allo stesso formato ed etichettarlo come tale (indicare sempre il formato del file di origine Bit Rate e Sample Rate). Se andra’ su CD, sarà convertito dal file originale, usando diverse frequenze di campionamento; includere un avviso per questo o metterli in cartelle separate. Non inviare un MP3 a meno che non sia tutto quello che hai.

6 - Non utilizzare Maximizer o Peak Limiter sui file di origine

Lasciare almeno da 3 a 6 dB di headroom sul file di rendering. Si può mixare con la compressione bus attiva, se si vuole sentire i suoi effetti, ma non lasciare la compressione finale sul master per il rendering. La Distorsione nel file di origine è un problema che non può essere risolto. Non diventare una vittima nelle guerre di loudness (suggerimento: tutti noi perdiamo).

004.jpg

7 - Pulito, ma non agganciare la testa e la coda

Lasciare almeno 250 ms di aria (silezio) prima della prima nota. E 'bello avere un po' l'atmosfera prima che inizi la canzone, rimuovere qualsiasi rumore o contare-off, se si può. Lascia un full ring alla fine (secondi di silezio), rimuovere qualsiasi rumore o ronzio se potete. Si otterrà un spazio per dissolvenza, se il mastering engineer fara’ la compressione, basta dirgli dove iniziare e terminare la dissolvenza.

8 - Allegare il testo insieme

Abbiamo bisogno di questo per i metadati: il titolo del CD, profilo dell'artista, i titoli dei brani in ordine, codici UPC e ISRC, spaziatura, indice speciale ed esempi di crossfade pista. Informazioni di titolazione appaiono sul lettore CD con display alfanumerici, utile anche per le trasmissioni radiofoniche. I codici ISRC sono numeri di serie univoci assegnati a ciascun brano, che sono utilizzati per monitoraggio e la distribuzione digitale. Il codice UPC è il codice a barre sulla confezione del CD necessari per la maggior parte della distribuzione al dettaglio. Si prega di controllare tutta la tua ortografia e la grammatica, perché l'ingegnere di mastering non accetta reclami per errori di ortografia. Il testo non apparirà sul computer o iTunes a meno che il progetto è stato registrato presso gracenote.com

007.jpg

9 - Scegli la forma di erogazione

Ci sono quattro forme comuni di consegna del MASTER: PMCD, DDP, WAV e masterizzato per iTunes. A PMCD (pre-master compact disc) è un CD riproducibile da cui una copia identica è trasformato dalla stamperia per la stampa su CD. Per l’uso multimediale di alta qualità, impostare una velocità di scrittura lenta sul masterizzatore CD ed eseguire un controllo degli errori sul disco finito. Fare due dischi identici in un unico pacchetto in modo che se c'è un difetto microscopico in un disco, è altamente improbabile che si verifichi nello stesso posto due volte. La confezione contiene anche i codici PQ (tabulato di mastering dati). Nel formato master DDP (Disk Description Protocol) il master e’ come una cartella di file digitali, un file stereo continuo lungo dell’ intero CD e quattro file più piccoli, che contengono testo, il tempo e le varie informazioni. E 'usato per mandare il masteriale presso Studi Mastering in tutto il mondo via Internet. I file WAV sono semplicemente 44,1 kHz / 16 file WAV da cui gli Mp3 sono creati da servizi di distribuzione come CD Baby . Il formato Mastering per iTunes utilizza il proprio codec (software di conversione) per il rendering di fedeltà superiore e la gamma dinamica per gli mp3. Vedi: http://www.apple.com/ itunes/mastered-for-itunes/

10 - Lasciare tempo sufficiente per ottenere un disco di riferimento e/o il master

Ascolta il prodotto finito prima del processo di stampa e conserva sempre una copia del master con te, perché le stamperie spesso non restituiscono al mittente i master ricevuti.

Paul Wickliffe - Ingegnere di registrazione professionale dal 1976. Presidente, Ingegnere Capo e Fondatore di Skyline Studios, New York 1978 - 1994 e Skyline Productions 1995 - attualmente. Nominato per il 1986 Grammy per il Best Engineered Recording, Non- Classical. Registrato, mixato, masterizzato e o prodotto oltre mille progetti di CD / LP

003.jpg

Contact:

Youtube: http://ow.ly/pPP030hA2VW
Twitter: http://ow.ly/TjmV30hA2XF
Facebook: http://ow.ly/TqE630hA2ZL
Google + : http://ow.ly/Y2fq30hA339
Apple iTunes Podcast: http://ow.ly/6BIU30hA35i

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!