Cura del cane e igiene

in ita •  last year 

Ben ritrovati cari lettori ,oggi altro argomento che credo interesserà a molti di voi.Possedere un cane in famiglia e' una gioia immensa ,ma allo stesso tempo un grande impegno ,come quella di prestare attenzione alla sua cura in ogni aspetto.
La cara del nostro amico a 4 zampe e la sua igiene sono una cosa fondamentale per ogni padrone ,all'inizio il solo pensiero può spaventare ,ma se prendendo l'abitudine diventerà un gesto di routine nella nostra giornata.
Se noi non ci laviamo per una settimana ,l'unica cosa che avviene e che emaniamo dopo un po' un cattivo odore ,ma se non ci laviamo per un mese ,possono incombere dermatiti e altri tipi di problema. Stessa cosa avviene per il nostro cane ,la mancanza di igiene può portarlo ad avere gravi problemi cutanei ,per questo oggi vi farò un infarinatura generale e dedicherò questo articolo ALLA CURA E ALL'IGIENE DEL CANE.
IMG_6991.JPG
Da sinistra HIRA , TORAKI , JUN

Abitando in periferia ,i miei 4 cani hanno a disposizione tantissimo terreno per correre e una pineta ,ovviamente non facciamo la classica e semplice passeggiata come chi vive in città e questo comporta il tornare a casa sporchi.
Personalmente non sono un maniaco della toelettatura fatta in negozio ,non ci sono motivi specifici ,ma preferisco comprare i prodotti adatti e lavare i miei cani in casa una volta al mese.

GLI OCCHI

La prima parte di cui vorrei parlarvi sono gli OCCHI ,che nella cura del cane ,sono una delle prime parti da tenere in considerazione.
I primi sintomi di infezione o congiuntivite sono una continua e abbondante lacrimazione e lacrime dense che andranno a creare scie di lacrima sotto l'occhio e sul naso.
L'occhio del cane a differenza di quello umano ,non mostra la parte bianca e sara più difficile accorgerci subito se un occhio e' arrossato o infetto.Il problema è che chi approccia per la prima volta con un cane ,non sa che pulendo costantemente l'occhio si evitano infezioni ,ma se continuiamo a vedere che la lacrimaZione persiste ,l'unico e giusto consiglio che voglio darvi e' quello di una visita veterinaria.
IMG_7357.JPG
Fotopersonale

I DENTI

Cosa molto importante sono i DENTI e qui una parte importante la fa il cibo. Se più delle volte somministrate cibo secco (croccantini) ,che gratta , non sarà mai messo male per quanto riguarda i denti ,il contrario invece avviene se gli somministriamo cibo umido.
Per evitare sporcizia o tartaro ,bisogna abituare il cane fin da piccolo ad essere spazzolato i denti con uno spazzolino adatto a lui ,ovviamente senza dentifricio perché per lui e' tossico o in alternativa potete acquistare prodotti specifici.Se non spazzoliamo i denti ,questi ,si riempiranno di placche che se non rimosse diventeranno TARTARO e dovrete andare a spendere soldi dal veterinario ,quindi il mio consiglio e' quello di spazzolarli una volta a settimana.
IMG_9014.JPG
Foto personale

LE ZAMPE

Le zampe sono la prima parte del corpo da tenere sotto controllo e sempre pulite ,proprio perché sono una parte del corpo che sta sempre a contatto con la terra e tutto ciò che porta sporcizia,germi e anche graffi e spine. E' una parte facilissima da pulire ,potete inumidire uno straccio e passarlo fino a pulirle ,nel fare questa operazione vi conviene anche controllare che nn ci siano infilati corpi estranei ,come gli odiosi FORASACCHI.
IMG_9013.JPG
Foto personale

IL PELO

Per ultimo e non meno importante e' il pelo che bisogna spazzolare almeno una volta al giorno ,per evitare l'accumularsi di pelo morto che da fastidio.
Nello stesso momento che spazzolerete il cane ,avrete la possibilità di controllare che non vi siano PARASSITI come pulci o zecche.
IMG_8003.JPG

Foto personale

Concludo con il dirvi che mantenendo una buona cura e igiene del cane non incomberete mai in gravi problemi o fastidiose infezioni ,ma almeno una volta al mese ,portate il vostro cucciolone dal veterinario per un controllo generale perché prevenire e' sempre meglio che curare.
Spero vi tornino utili questi piccoli consigli ,vi abbraccio e spero che continuerete a seguirmi.
Ah e ditemi la vostra a riguardo ,se avete consigli benvenga.

Un saluto Zatoichi

EXODUS PROJECT.jpg

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

Grazie! Interessante. E’ una piccola guida utilissima.

·

Grazie a te

Mi farò un cane per mettere in pratica i tuoi consigli

sinceramente state snaturando l'animale cercandolo di farlo adattare ad ambienti che per lui in natura gli andrebbero a dir poco stretti .....
Vuoi un cane sano?
Comprati una casa in campagna e dagli la possibilità al tuo cane di mangiare ciò che mangi tu ,o comunque cose naturali(non cose comprate apposta per loro) Fallo partecipare a qualche attività nella tua fattoria .
E vedrai che avrai un cane sano e felice esente da malattie strane

·

Io ho cani sani,felici e non malati....vivo in campagna...il cane in natura si chiama lupo ,cosa lontana anni luce dall'attuale candide addomesticato che possiamo trovare al guinzaglio...si parla di cani nel post non di pupazzetti che abbaiano....grazie comunque della risposta...spero che lei abbia un cane e che viva in fattoria...se no aime' quella povera anima starà soffrendo davvero