Terrapizzaioli

in ita •  3 months ago 

Negli anni sessanta il futuro odierno era sicuramente immaginato in modo diverso, lo dimostrano le pellicole che interpretavano il 1999 dove la luna usciva dall'orbita terrestre e una colonia residente lunare iniziava le sue avventure, alla serie U.F.O. dove andare e tornare dallo spazio era come prendere il tram o quasi. Per citarne solo due serie tv a mio avviso più iconiche del periodo.

Ed invece.. a parte lo stop di quarant'anni buoni di missioni sulla luna, mentre quelle su Marte hanno avuto diverso seguito, ci tocca persino tornare indietro come i gamberi qui sulla terra. Infatti da qualche anno ha preso piede il movimento terrapiattista che per l'appunto sostiene che la terra non sia un geoide, ma bensì una pizza.

Sembrerebbe uno scherzo ed invece il movimento fa sempre più fedeli ogni giorno che passa, tanto che in America ci sono oramai convention con numeri importanti. Qui da noi il fenomeno è meno marcato ed ancora a livelli da perculamento, ma c'è.

flat-earth-1054350_1920.jpg
Image by Vicki Nunn from Pixabay

Su internet in molti hanno "baruffato" con i terrapiattisti evidenziando (ovviamente) le falle alle loro teorie. Io trovo incredibile che tocchi anche argomentare su qualcosa che nemmeno era in discussione i secoli passati, ma per qualche ragione lo è oggi.

Appunto, per qualche ragione, ed è qui che vorrei arrivare al focus della questione. Questa ragione non c'è. I terrapizzaioli dicono che la Nasa (come se per altro fosse l'unica agenzia spaziale quando se ne contano oltre 50) manipola le informazioni per tenere nascosta la verità alla gente. Ma la verità di cosa?

Nella linea temporale che parte da Galileo ad oggi, la Nasa è arrivata l'altro ieri, e tutti gli studiosi ed astronomi prima di loro? Mentivano? Sarebbe il segreto più complicato che sia mai stato ordito. Anche perché le complicazioni arriverebbero dagli stessi che custodiscono tale segreto, un'assurdità.

Come in altre storie simili c'è la teoria del complotto, senza sapere quale sia il complotto, chi siano i beneficiari e quale sia il beneficio che porterebbe a sperperare una mole del tutto improbabile di danari per tenere in piedi una frottola.

Anche se per assurdo i "galileiani" si fossero sbagliati è già successo che la comunità scientifica si sia auto corretta, vedasi il povero Plutone che fine ha fatto.

Quando poi si va ad indagare un minimo sui componenti di spicco di queste comunità, si scopre come gli stessi abbiano modo di intascare non pochi danari dai "followers" che come una sorta di religione attendono (e pagano) il loro novello messia. Pecunia non olet.

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!