SpaghettiPhoto – L’amichevole ragno di quartiere

in ita •  last year  (edited)

Nel film The Secret Life of Walter Mitty, un fotografo professionista racconta al protagonista come sia solito restare ore ed ore fermo con il suo cavalletto e l’obiettivo puntato, in attesa dello scatto perfetto. Nel caso specifico, il fotografo attende che faccia la sua comparsa un leopardo delle nevi ma, quando questo si palesa alla vista, decide comunque di non scattare la fotografia.
Di fronte alla perplessità di Walter Mitty, allora, spiega che alcuni momenti sono così unici e speciali che vale la pena osservarli in silenzio senza scattare alcuna foto.

A volte, però, capita anche il contrario. Ci si ritrova immersi in altre attività, quando all’improvviso spunta qualcosa che si ha il desiderio di immortalare con i mezzi di fortuna di cui si dispone in quel momento. Questo è quello che è capitato al protagonista delle nostre foto di oggi, che in un caldo pomeriggio in un parco di Milano ha deciso di fare un giro tra i nostri zaini, finendo, suo malgrado, oggetto di un intero servizio fotografico.
Le foto non sono di grande qualità, e sono realizzate con la fotocamera di un iPhone 6S, senza l’aggiunta di filtri o effetti particolari; ma era comunque nostro desiderio condividerle, proprio per il modo in cui sono stare realizzate.



ORIGINAL SHOT BY SPAGHETTISCIENCE

La foto ritrae un esemplare maschio di Philaeus chrysops, un piccolo aracnide presente in tutta la zona paleartica, che è possibile incontrare anche nelle nostre città.
Si tratta di un ragno il cui morso non ha alcuna rilevanza dal punto di vista medico e, per quanto possa essere usato come difesa, non è in grado di trasmettere veleno o di creare infezioni.
È attivo soprattutto nelle ore diurne, ed in modo particolare nei momenti della giornata non troppo caldi; presenta un ciclo vitale della durata di un anno e, anche per questo motivo, è caratterizzato da un metabolismo molto veloce.
Viene considerato un ragno saltatore, ed è in grado di utilizzare questa tecnica in modo molto efficace per la caccia, riuscendo talvolta a catturare anche prede volanti.



ORIGINAL SHOT BY SPAGHETTISCIENCE



ORIGINAL SHOT BY SPAGHETTISCIENCE


Curiosità

Si tratta di ragni molto amichevoli nei confronti dei conspecifici: le femmine, a differenza di quelle di altre specie, non sono solite attaccare i maschi che provano ad avvicinarle mentre queste vigilano sulle uova, ma si limitano a minacciarli tramite pedipalpi e cheliceri. Anche i maschi, nonostante non siano infrequenti le contese, non mostrano mai comportamenti aggressivi veri e propri, ma si tratta quasi sempre di lotte solo rituali durante le quali i contendenti non si feriscono mai.


ORIGINAL SHOT BY SPAGHETTISCIENCE


Pro Tips

Il maschio e la femmina sono facilmente distinguibili. Il primo mostra infatti una intensa colorazione arancione sul dorso, impossibile da confondere con quella bianca e gialla, molto più tenute, osservabile nella femmina. Anche le dimensioni, come accade spesso negli aracnidi, sono molto differenti nei due sessi, e il maschio si presenta decisamente più piccolo.


votaXdavinci.witness.jpg
Immagine CC0 Creative Commons, si ringrazia @mrazura per il logo ITASTEM.
CLICK HERE AND VOTE FOR DAVINCI.WITNESS


Fonti


DQmdddvgnmtkTAhFDNK5nEPjizjTkts1uRfdP9PkNmKpDS7_1680x8400.png
Logo creato da @ilvacca

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

Bellissimo! Sinceramente... Questi sono i migliori post. Il caso, mezzi di fortuna per la foto e la voglia di divulgare....ancora complimenti.
Un saluto, nicola

·

Pienamente d'accordo... Cercherò di farlo più spesso, l'idea mi piace parecchio...

Foto, descrizione, nulla da eccepire, tutto molto curato e gradevole, non altrettanto per il soggetto, in quanto non sono un grandissimo estimatore dei pluri-zampettati pelosi.
In ogni caso, post ottimamente realizzato

·

Eheh immagino! Come dicevo poco sopra, tutto sommato un po' di soggezione la metteva anche a me...

Belle foto e interessanti curiosità quelle che ci hai raccontato.
I miei complimenti.

·

Grazie mille ;)

Foto, descrizione, nulla da eccepire, tutto molto curato e gradevole, non altrettanto per il soggetto, in quanto non sono un grandissimo estimatore dei pluri-zampettati pelosi.
In ogni caso, post ottimamente realizzato

Ammetto di avere qualche problema coi ragni. Forse dire aracnofobo è esagerato, ma le foto e la descrizione che hai fatto sono perfetti

·

In realtà penso che sia una paura molto comune... Anche quando non sfocia nell'aracnofobia, il ragno resta comunque un animale che "intimorisce" la maggior parte delle persone... Sarebbe interessante capire perché! Probabilmente qualche antico retaggio...

Ammetto di avere qualche problema coi ragni. Forse dire aracnofobo è esagerato, ma le foto e la descrizione che hai fatto sono perfetti

le foto sono belle, gli animaletti meno :)

·

Eheh non posso darti tutti i torti!

Wow, this is great