La storia di Tigro: Libertà e Amore

in #ita3 years ago (edited)

La storia di Tigro: Libertà e Amore


cat-2204851_1280.jpg

[CC0 Creative Commons]

Ecco sbucar da un cartoncino
dal pelo marroncino
un piccolo gattino
dal dolce miagolar.

Lo sguardo impaurito,
il corpo denutrito,
è stato abbandonato,
destino sfortunato,
sottratto alla madre in tenera età,
non ha capacità di sapersela cavar.

Le dita affusolate di una ragazzina,
sollevano il gattino
da quell’infame….. destino.

Non posso abbandonarti,
ma voglio adottarti!
Ecco un po’ d’amore
che infonde calore,
in quel “micino”
dal gracile corpicino.

Dalla nuova padroncina
un nome a quel gattino,
dal manto marroncino,
bisogna attribuir.

“Tigro” ti voglio chiamare,
e con me ti voglio portare,
perché la vita deve sempre
trionfare.

Ora che sei andato via,
in me c’è tanta tristezza, ma
la consapevolezza della
tua libertà.


cat-1455468_1280.jpg

[CC0 Creative Commons]

Tigro era un gatto buono, sensibile, giocherellone e bisognoso di tante cure e di tanto affetto.

Durante i suoi primi giorni di vita, era assai denutrito, aveva paura della qualunque cosa, diffidava di tutti e di tutto.

Ci volle molta pazienza e amore.

I giorni passarono e Tigro cresceva in bellezza e grandezza, si era ripreso dal dolore che aveva ricevuto in passato, iniziava a fidarsi ed iniziava a dare amore.

Il suo gioco preferito era un gomitolo di lana rosso, si dilettava a trascorrere i suoi pomeriggi alla ricerca della possibilità di liberarsi dai grovigli di lana da lui stesso creati con le sue unghiette.

Amava mangiare, ma non solo i croccantini, anzi a dire il vero, li detestava, preferiva dilettarsi nell’assaporare con molto rapidità dei cibi, quali la pasta, la carne o il pesce!!

Nome a parte, si trasformò in pochi mesi in un bellissimo tigrotto.

cat-3969742_1280.jpg

[CC0 Creative Commons]

Capimmo però che con il passare dei mesi, Tigro aveva dei nuovi bisogni, in primo luogo cacciare, giocare e vivere la sua libertà.

Allora avendo una casa in campagna, decidemmo un giorno di portarlo fuori, mancava quel tocco nuovo di vitalità, che lo avrebbe fatto diventare un gatto vivo di una propria vita.

La paura era tanta, se non si fosse adattato sarebbe immediatamente rientrato a casa con noi.

Egoisticamente da un lato ci speravo, ma dall’altro il mio cuore sapeva che il suo posto era quello.

Arrivati a destinazione e appena usciti dall’automobile, Tigro si guardò una attimo intorno e poi, volle scendere dalle mie braccia (sino a quel momento il suo posto preferito), passo dopo passo, iniziò ad esplorare la natura, si sentiva estraniato, ma sembrava felice.

D’un tratto il suo sguardo si soffermò su un punto fisso, mi chiesi cosa stesse guardando con tanta attenzione.

Dopo qualche minuto ecco sbucare due occhietti celesti, era Briciola, una piccola gattina di razza siamese, molto dolce, ma allo stesso tempo furba.

wood-3207385_1280.jpg

[CC0 Creative Commons]

Alla sua vista, Tigro se ne innamorò perdutamente, ci guardò e poi si allontanò con lei.

cat-1234986_1280.jpg

[CC0 Creative Commons]

Passarono i giorni, i mesi e gli anni, andavo sempre a trovarlo, mi prendevo cura di loro e dei loro cuccioli, il mio Tigro, divenne un gatto enorme, il suo pelo brillava, era felice, innamorato della Libertà e dell’Amore.


nfabiola-000229.jpg


Sort:  

Congratulations @nfabiola! You received a personal award!

Happy Birthday! - You are on the Steem blockchain for 1 year!

Click here to view your Board

Support SteemitBoard's project! Vote for its witness and get one more award!

Hello @nfabiola! This is a friendly reminder that you have 3000 Partiko Points unclaimed in your Partiko account!

Partiko is a fast and beautiful mobile app for Steem, and it’s the most popular Steem mobile app out there! Download Partiko using the link below and login using SteemConnect to claim your 3000 Partiko points! You can easily convert them into Steem token!

https://partiko.app/referral/partiko

Coin Marketplace

STEEM 0.25
TRX 0.08
JST 0.042
BTC 28953.50
ETH 1929.37
USDT 1.00
SBD 2.43