Home Automation System - Aggiornamento monitoraggio produzione fotovoltaica

in ita •  20 days ago


Fonte PIXABAY - CC0 Creative Commons

Dopo il successo degli esperimenti fatti con il PZEM-004T connesso ad un Nodemcu ESP8266 per la misurazione dei consumi tramite pinza amperometrica (metodo poco invasivo...), sistema attualmente funzionante nel mio impianto per il monitoraggio dei consumi del piano terra (vedere https://steemit.com/ita/@marcolino76/home-automation-system-misurazione-dei-consumi-versione-definitiva), ho deciso di aggiornare l'attuale sistema di monitoraggio della produzione dei pannelli fotovoltaici, basato su un ricevitore Wifi 433Mhz (vedere https://steemit.com/technology/@marcolino76/home-automation-system-monitor-produzione-fotovoltaica).

L'attuale sistema ha un problema dovuto al fatto che quando l'inverter è spento viene rilevato un passaggio di corrente anomalo che porta ad un'indicazione di circa 250W di consumo / produzione.

L'idea è quella di utilizzare lo stesso circuito usato per il monitoraggio dei consumi del piano terra...quindi un PZEM-004T, la sua pinza amperometrica e un Nodemcu ESP8266 per l'acquisizione delle informazioni e il loro invio verso il server MQTT

Per chi non sapesse di cosa sto parlando, questi sono i dispositivi:



NODEMCU ESP8266



PZEM-004T

Poichè l'inverter è vicino al quadro elettrico in garage, decido di complicare un po' la cosa, a scopo di ottimizzazione, cercando di gestire due PZEM-004T con la stessa scheda ESP8266, in modo tale da poter monitorare anche il consumo del piano seminterrato.

E, dulcis in fundo, perchè non inserire anche un sensore di temperatura e umidità nello stesso circuito?

Faccio al volo due prove per verificare che effettivamente due PZEM-004T siano gestibili dalla stessa scheda e, verificatone il corretto funzionamento, creo il circuito definitivo, per adesso su breadboard.

Ecco il primo PZEM-004T connesso, tramite la sonda, al cavo di fase all'uscita dell'inverter...sulla destra si può notare anche il sensore di temperatura e umidità DHT11 (sensore non precisissimo, ma non male per le misure che voglio fare io...)




Questo invece è il secondo PZEM-004T connesso al cavo di fase del piano seminterrato, all'interno del quadro elettrico.


Vista d'insieme:



Adesso non rimane altro che scrivere il software e fare qualche prova. Operazione relativamente semplice in quanto il codice è molto simile a quanto già fatto in precedenza.

Battezzo i topic MQTT per la gestione del dato su OpenHAB e creo i soliti items e oggetti all'interno di una sitemap...

Ecco il risultato sulla BASIC UI di OpenHAB

Il valore di Energy Consumption è dato dalla somma dei consumi dei 3 piani...due dei quali sono già monitorati

Essendo informazioni che possono avere anche una loro valenza storica, ho creato i rispettivi grafici temporali sulla dashboard di Grafana


!

L'obiettivo principale è stato raggiunto: ad inverter spento la produzione passa a circa 0 W...


Tutte le foto, se non diversamente indicato, sono di proprietà dell'autore

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

Figo! Ma mia curiosità visto che in parte interessa la mia professione e anche un personale interesse... Hai mai confrontato i dati reali di produzione fotovoltaica con quelli stimati dai vari software di analisi tipo PV?
Un saluto, nicola

·

Ciao, no, ho fatto ogni tanto un confronto con le medie di produzione della mia zona e più che altro verifico che l'impianto si comporti come l'anno prima ... per capire se ha delle anomalie o meno...
Tu progetti ed installi impianti fotovoltaici?

·
·

Sono geometra ma non progetto impianti, mi sono chiesto comunque l'affidabilità dei software di previsione tipo il PV.
Un saluto, nicola

Posted using Partiko Android