LUOGHI INCANTATI E DOVE TROVARLI- #3 Rimini

in ita •  5 months ago

       

Per anni, ogni giorno, avrei voluto fermare i clienti mentre entravano nell’albergo in cui lavoravo durante l’estate e pregarli di non sprecare la loro vacanza andando ogni giorno nella stessa spiaggia, e adesso finalmente posso farlo qui grazie a Steemit, allora vi imploro: se avete programmato le vostre ferie in riviera romagnola, cercate di guardare oltre al vostro naso, o meglio, oltre al confine dello stabilimento balneare che avete scelto. Capisco che chi opta per una meta di mare per le vacanze, magari con figli al seguito, preferisca stendersi sulla brandina e rimanerci per una settimana mentre i bambini sfogano le loro energie facendo castelli di sabbia… ciò non toglie però che non dedicare neanche un giorno alla visita di qualcosa di nuovo, che comporterebbe a mio avviso zero fatica o stress, sia un vero spreco. 

Se avete intenzione di seguire questo mio appello, in questo e in futuri miei post potrete trovare idee e consigli su come trarre il meglio dalla vostra permanenza a Rimini, sia rimanendo in città, sia, per i più audaci, allontanandosi di massimo 30 minuti (in macchina). 

                      I POSTI DA NON PERDERE: 

CENTRO STORICO DI RIMINI 

Non tutti lo sanno, anzi, a giudicare da quello che mi dicono le persone che non sono mai state qui, quasi nessuno, ma Rimini vanta di un centro storico antico di più di 2000 anni. Nel 295 a.C. infatti l’Impero Romano fondò la colonia di Ariminum, (Ariminus era l’antico nome del fiume Marecchia), e nel 90 a.C., la città entrò ufficialmente a far parte di esso: è proprio qui infatti che Giulio Cesare pronunciò la famosa frase “alea iacta est”.  

I romani la pianificarono con una struttura a scacchiera, come erano soliti fare in tutte le città conquistate, e la dotarono di mura di cinta, in parte ancora visibili; un anfiteatro, di cui rimangono alcuni resti; e ne garantirono l’accesso tramite due ingressi principali, che sono l’Arco d’Augusto e il Ponte di Tiberio, interamente conservati e che rappresentano i simboli della città.

I due monumenti segnavano inoltre l’inizio e la fine del decumano massimo, via principale delle città dell’Impero, che attualmente è chiamato Corso d’Augusto .

  • L’Arco d’Augusto 

L’Arco è il più antico dell’Italia settentrionale, costruito in pietra d'Istria,  costituiva l’accesso ad Ariminum per chi proveniva da Roma. Ancora oggi è l’ingresso del centro storico per chi proviene da Sud. E’ stato eretto per celebrare appunto Ottaviano Augusto, ed inserito in una cinta muraria ancora più antica, quella che nella foto vedete in materiale più scuro ai lati. In origine sopra al monumento era presente una statua dell’imperatore a cavallo, che poi è crollata ed è stata sostituita nel Medioevo da delle merlature. 

  • Il Ponte di Tiberio

 

Il ponte di Tiberio invece, iniziato da Augusto e terminato dall’Imperatore di cui porta il nome nel 21 d.C., si trova dalla parte opposta della città, ed è miracolosamente sopravvissuto a “sfortune” di ogni tipo: piene del fiume, terremoti, assalti bellici, e per ultimi i tedeschi che volevano minarlo in ritirata alla fine della Seconda Guerra mondiale. Una leggenda narra che addirittura il diavolo abbia cercato di farlo crollare, e le impronte dei suoi artigli sarebbero ancora visibili sulla pietra. 

In realtà il fiume Marecchia da anni non scorre più sotto il ponte, perché è stato deviato, infatti qualche metro più lontano l’acqua si interrompe, e inizia il parco cittadino, da cui è particolarmente suggestivo ammirare quest’opera, specialmente la sera. 

  • Borgo San Giuliano 

Attraversando il ponte, sia pedonale che aperto al traffico, si arriva al Borgo San Giuliano, un piccolo quartiere di casette colorate e murales ispirati al regista riminese Federico Fellini. Un tempo era abitato dai pescatori, e oggi, essendo così caratteristico, è apprezzato da turisti e residenti, ed è spesso scelto come luogo per eventi culturali ed enogastronomici.  

Il centro della città, seppur oltre ai monumenti da me nominati finora, vanti anche di una domus romana, un Duomo, un castello ed altro ancora, non è molto grande, ed è quindi visitabile in poco tempo, raggiungendolo in autobus, in macchina o a piedi dal lungomare attraversando un parco che conduce direttamente all’Arco. 

Il percorso ideale, secondo il mio punto di vista, sarebbe quello che partendo da lì, conduce attraverso il Corso d’Augusto fino al Ponte di Tiberio, attraversando piazze e luoghi di interesse. Una volta al Ponte, se ne avrete voglia, potrete girare a destra e arrivare al porto e alla spiaggia, dove troverete numerosi bar e locali dove passare una bella serata.   

SAN MARINO

 

Come avevo detto, in questo post voglio parlare anche con i più audaci, infatti ho scelto di proporvi una gita di mezza giornata o di un giorno addirittura all’estero: nella Repubblica di San marino, il cui centro storico, patrimonio dell’umanità dell’Unesco dal 2008, è raggiungibile in macchina (o in autobus) in circa 30 minuti dalla stazione dei treni di Rimini. 

I tre punti principali del centro sono le torri medioevali, due delle quali comprendenti un castello, che si trovano sulle altrettante estremità del Monte Titano, e che gli conferiscono la sua forma unica e inconfondibile. Dai suoi 739 metri, la vista si estende a gran parte della Riviera, mentre nei giorni di brutto tempo, quando il cielo è coperto, si ha la sensazione di essere sospesi sulle nuvole, con un effetto suggestivo soprattutto durante il tramonto. 

La prima torre, chiamata Guaita, era il riparo del popolo durante gli assedi, ed è poi stata destinata a carcere fino al 1970. La seconda, il Castello della Cesta, si trova sul picco più alto, ed è conosciuta soprattutto per il Museo delle Armi Antiche al suo interno, mentre la terza, del Montale, è la più piccola ed era collegata alle altre attraverso delle mura ancora in parte visibili. I punti di interesse storico sono numerosi, inoltre sono presenti anche una decina di musei, tra cui il più caratteristico è quello delle torture. 

 Oltre a questo, la città di San Marino è famosa anche per lo shopping, tra i suoi negozi, tipici e griffati, ce n’è davvero per tutti i gusti. Se vi trovate qui a fine luglio, vi troverete inoltre ad assistere alla festa medioevale, tra giochi, tornei di cavalieri, e percorsi enogastronomici ispirati all’antichità.

Spero che questo tour virtuale tra Rimini e San Marino vi sia piaciuto, se è così, vi aspetto nei prossimi post, in cui vi porterò in altri luoghi di bellezza storica, ma anche naturale e paesaggistica, che sono quelli che preferisco nei dintorni della mia città.  A presto! 

Lots of love   

Fonti: 

https://www.sanmarinosite.com/cosa-vedere/monumenti/rocche/ http://www.comune.rimini.it/comune-e-citta/citta/storia/rimini-dalla-fondazione-alla-ricostruzione/ariminum http://www.riminiturismo.it/visitatori/scopri-il-territorio/itinerari-e-visite/itinerari-storici/itinerario-romano   

Foto:    

1. Foto precedentemente pubblicata su Facebook, di autore che mi ha esplicitamente autorizzata. (@snakecharmer03)

2. Immagine cc0 Creative Commons [link](https://pixabay.com/it/rimini-arc-agosto-arco-romano-548215/)

3-4-5. Foto di mia proprietà

6. Immagie cc0 Creative Commons [link](https://pixabay.com/it/san-marino-citt%C3%A0-urbano-edifici-1966566/)

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

Ciao hai avuto una bellissima idea in questo post. Noi saremo a Cattolica dal 9 al 30 giugno, prima di partire per le vacanze vere, queste saranno di relax, ma ho intenzione di ritornare a San Marino che avevo visitato con mio marito nel lontano 2007 e portarci i nostri 3 bimbi. Inoltre andare a fare un giro anche a Pesaro per visitare un pò i dintorni mai visti. Noi siamo tipi sempre in movimento e ci piace visitare tutto ciò che le città offrono. Il centro storico di Rimini è fantastico.

·

Ciao! Ottima idea, Cattolica è molto comoda a livello di strutture e bagnini attrezzati viaggiando con i bambini, nel prossimo post parlerò di posti ancora più vicini a Cattolica che a Rimini, ti consiglio di leggerlo per prendere qualche spunto. Grazie per essere passata 😊

·
·

Grazie lo vedrò senz'altro non vogliamo fare 3 settimane di sola spiaggia ma visitare un po' i dintorni.

·
·
·

Io non mi farei neanche scappare Gabicce monte, in pratica è a due passi da cattolica, si può arrivare anche con il trenino, quello tipico turistico, quando si arriva in cima oltre ad avere dei ristoranti alla moda, si può godere di una vista mozzafiato su tutto il litoraneo romagnolo.
Se è sereno si può vedere anche i lidi ravennati...da non perdere

·
·
·
·

Wow grazie x l'info non mancheremo ti diro' poi!

·
·
·
·
·

Infatti lo inserirò nel prossimo post, anche con un consiglio in più per gli amanti della natura 😊

E te??? Da dove mi scappi fuori??
Luoghi dei dintorni della mia città, Rimini???
Quindi saresti anche tu una riminese??
Tanto piacere, cara concittadina, sviluppa pure la tua divulgazione delle meraviglie del nostro entroterra, sarà un piacere leggerti!!

·

Ebbene sì, avevo letto in un tuo post una frase in romagnolo detta da tua moglie, ma non sapevo fossi riminese! Ahahah mi fa piacere che ti piaccia la mia idea, continuerò a divulgare 😁

·

Anche io sono di Rimini @mad-runner !
In ogni caso complimenti per il post @lymph07 mi ha fatto molto ridere la tua descrizione da tipica famiglia che alloggia in riviera e si limitano a trascorrere le sue vacanze solo sulla stessa spiaggia. Complimenti per il post e grazie per avermi citato, è un piacere vedere la mia foto pubblicata da te!

·
·

Siamo una piccola comunità di riminesi!! 😂 Grazie ancora per la foto, sei davvero bravo!

·
·
·

Ok, carissimi @snakecharmer e @lymph07, manca all'appello @mondodidave73, anche lui riminese!!!

·

Io ho vissuto per anni a Rimini, ho abitato sia sul lungomare che nella zona INA casa.
In estate torno sempre anche solo per un giorno.
Forza Rimini!!

Ciao e bentrovato!!! Anche io di Rimini! piacere mio!
E anche ex collega, visto che ho fatto il portiere notturno per due stagioni!

·

Ciao, un altro concittadino! Pensa che alcuni miei amici non di Rimini non sanno neanche cosa sia "la stagione"!

·
·

Eh sì. Per noi Riminesi la stagione è la stagione. Fatta da ragazzino, poi mi sono ritrovato a farla in età adulta, per due estati. Nel 2014 e 2015. Ma così è la vita. Se ti interessa, nel mio blog, ho scritto due articoli sul ponte e sull'arco!

·
·
·

Certo, Vado a vederli!! 😊

post molto interessante. Ho visto il centro storico di Rimini molti anno fa e mi piacerebbe tornarci.
Aspetto altri suggerimenti :)

·

Grazie per i complimenti!! Arriveranno presto anche altri suggerimenti :)

Bel post, scritto davvero bene. Sai dirmi a quale punto dell'annosi svolge il torneo delle balestre a S. Marino?

·

Credo il 17 giugno, se è questo quello che intendi http://www.visitsanmarino.com/on-line/home/vivi/agenda-appuntamenti.html. Grazie per i complimenti!

Ciao! Bellissimo post. Adoro la romagna e la riviera romagnola!
Grazie per averlo condiviso :)

·

Ciao! Grazie a te per aver letto e commentato, proseguirò il tour virtuale con altri post! :)

Ho vissuto 4 anni a Rimini e ci ritorno ogni anno.
La costa romagnola non è seconda a nessuno!!

·

Per quanto riguarda l'acqua del mare sicuramente è seconda a molti altri posti 😂😂 ma per il resto (storia, cultura, strutture ricettive, gastronomia...) abbiamo tanto di cui vantarci. Grazie per aver letto e del commento!!

·
·

Noi romagnoli siamo altruisti....vogliamo lasciare qualcosa anche agli altri.
Lasciamo loro l'acqua del mare... noi ci prendiamo il resto.
Qualcuno diceva la classe non è come l'acqua del mare ... che ce n'è per tutti....

Caspita mi era sfuggito questo bellissimo post!
Finalmente qualcuno che dice che Rimini non è solo movida estiva!!
Rimini e i suoi dintorni, come San Marino, sono tutti da assaporare...sono angoli ricchi di storia e bellezza che io stessa mi sono ritrovata più volte a raccontare!
Bravissima veramente!!

·

Grazie mille! Mi fa piacere che ti piaccia, volevo proprio che passasse il messaggio che c'è altro da vedere... Continuerò a divulgare 😊

Congratulations @lymph07! You have completed some achievement on Steemit and have been rewarded with new badge(s) :

Award for the number of upvotes

Click on the badge to view your Board of Honor.
If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

Do you like SteemitBoard's project? Then Vote for its witness and get one more award!