Di terre salate che il sole non sala, di Ulisse e di me che non son buono coi titoli

in ita •  16 days ago 

Quello che state per leggere è il resoconto alla terza birra di una scena comune in una vita vissuta in fuga dall'etilometro.

La storia raccontata potrebbe essere errata, lacunosa o viziata dalla mia mente malata, ma dopotutto è roba che ho studiato al liceo.

Le battute riportate in corsivo sono quelle della gente che mi stava attorno

Ho saggiamente editato tutte le bestemmie sostituendole con degli avverbi

Cantami, o  tizio brillo, dello sgamato Ulisse, le cui gesta diedero qualcosa di interessante da studiare, a dei giovini virgulti con i testicoli appesantiti e le teste annebiate dall'incessante grog di str****te costretti a digerire al liceo.

Da una mia parafrasi di Omero in prima superiore


Shutterstock amore mio. link


"Ok animali sentite qua, che sta roba la studiai a scuola e par che me la ricordi solo io, riguarda Ulisse, avete presente no, Odissea, maga Circe, Polifemo?..."

"Quello del cavallo?"

"Proprio lui"

"Quello del tallone?"

"No  è un altro"

"Che storia"

-segue breve spiegazione tra chi sia chi, e di che cosa io stia parlando, e che si, Troia è quella del film, "ma come cazzo fate a non ricordarvi queste cose?"; "Ti perculiamo fra"

"Comunque, tutto partì da questo principe troiano, Paride, il quale viene ospitato in casa di Menelao, che nella nostra storia non è la spalla sfigata di Ercole ma il re di Sparta, la città conosciuta per non essere ne blasfemia ne pazzia"

"ma che c*zzo dici"

"Taci. Comunque, mentre quest'ultimo non guarda Paride gli scippa la moglie, gli svuota la cassaforte e scappa con la refurtiva verso Troia"

seguono battute poco originali sulla moglie e sul nome della città. Prima ascoltavano contro voglia,ma dopo aver fiutato l'odore di aneddoto sconcio si fanno tutti attenti. Se non si fosse ancora capito, quella sera eravamo tutti maschi.--

" Quindi, sto Paride era il re di Troia?"

"il principe.Il re era suo padre Priamo"

"ma questo non gli ha detto nulla?? Fammi capire, il figlio torna a casa con moglie e argenteria  appartenenti al re di una città popolata da sociopatici violenti, e questo non ha niente in contrario?"

(Immagine priva di copyright presa da qui )

"Sinceramente non ricordo. Allora, Menelao e i suoi alleati erano concordi nel ritenere che si, in grecia erano particolarmente avanti sulla libertà sessuale, ma ecco, ciulare con la moglie del tuo ospite, svuotargli casa e fuggire nella notte non è in ogni caso una cosa carina da fare."

"quindi fanno la guerra" "si, dopo, fammi finire" "e ma p******o" "chi si fa una bomba?"-cenni di assenso-

"comunque, visto che all'epoca le strade erano una merda, le risorse erano poche e a 30 anni eri vecchio, gli Achei -"chi?"- decisero di procedere inizialmente per via diplomatica.

 Agamennone...""Chi?"-sospiro,bestemmia,sospiro-"fratello di Menelao,re di qualche altro posto in Grecia, non ricordo, comunque...Agamennone, Menelao e il nostro Ulisse, si recano quindi a Troia, dove Priamo li accoglie." "Aia" "che dite faccio su qui?"

"In ogni caso,negoziare è inutile, Elena stessa conferma che si, lei è li proprio di sua spontanea volontà ed ha tutta l'intenzione di rimanerci, guerra o non guerra. 

A quel punto immagino che Priamo abbia preso da parte lei e il figlio e messo entrambi davanti alla possibilità, neanche troppo remota, di trovarsi sotto casa una folla di gente decisa a trucidarli tutti; e che con "tutti" non intendeva solo loro due, ma anche le loro famiglie, i loro vicini di casa e  i loro sudditi, che vedi vedi potrebbero aver gia preso altri impegni che non siano dieci anni di guerra e una morte orrenda.

 Ovviamente entrambi rispondono che no, non tornano indietro.  Dopotutto, che senso ha l'amore senza pile di cadaveri alte come palazzi, morti innocenti, macerie da tutte le parti e mezza Grecia che ti vuole morto?"

-Priamo in quel momento- (link Pixabay)

"mi serve un grinder" -bestemmio e gli passo la carta-

"comunque, Menelao raduna la cumpa, tutta gente altolocata a capo di altre città-stato sparse per il continente, si ritrovano concordi sul fatto che va bene tutto ma le corna così a sfregio no, e decidono di marciare alla volta di Troia.

Tagliano alberi, costruiscono navi, radunano gli uomini abili, accumulano tutte le vettovaglie a disposizione strappandole a forza dalle mani dei loro giubilanti concittadini e sono tutti pronti per andare dall'altra parte del mondo conosciuto a sventrare gente a caso.

E qua veniamo alla nostra storia,..." "dopo solo dieci minuti..."


"... all'appello mancano Ulisse e i suoi uomini. Menelao e Agamennone chiedono in giro e scoprono che Ulisse è impazzito.

Per sincerarsi della cosa i nostri mandano a Itaca un tizio di cui non ricordo il nome..." -cerco veloce su google-"... Palamede. Cugino dei due, inventore, stratega...-chiudo Wikipedia- Vabbuò, tirano in mezzo l'unico familiare che sappia leggere e contare anche dopo aver finito le dita e lo mandano a vedere se Ulisse è veramente impazzito, o se come sospettanto loro è tutta una finta per evitare la pugna."

Ulysses cum peones. link

Ovviamente Ulisse non è veramente impazzito, semplicemente non stava tanto dentro a questa cosa della guerra, senza contare poi che aveva un figlio piccolo e una moglie che si stava giusto giusto rimettendo in forma dopo il parto.

 Poi si, sicuramente centrava anche il fatto che l'oracolo gli avesse predetto venti anni di rogne se fosse andato, ma..."l'oracolo è quello di Delfi giusto?" "Che?" "Mica era a Delfi l'oracolo?" " cazzo ne so, avrà fatto una capatina a Delfi o avranno avuto un loro oracolo personale a Itaca, alla fine tutto quello che ti serve è una sciroccata che blatera robe ambigue con aria spiritata" "Giusto, giusto"

"Ad ogni modo,Palamende arriva a itaca, chiede di Ulisse alla moglie Penelope e questa lo porta su una spiaggetta isolata dove ci sta il nostro eroe, nudo e sporco, che traina avanti e indietro sulla sabbia un aratro, spargendo sale in giro e gridando , questo me lo ricordo ancora, :"salo la terra che il sole non sala, e poi vi è solo il silenzio!""

....

......

 "ma che vuol dire?" "Bho"

 " Ma fra non vuol dire nulla" "vabbe adesso controllo...ok fermi, la frase corretta è:-leggo dall'internet-

"salo la terra che il sole non sale, e poi so solo il silenzio"

, "vuol dire un c*zzo comunque", "vabbè ma quando ti devi fingere matto puoi dire quello che vuoi" "sticazzi di quello che diceva, finisci sto monologo che abbiamo da fumare"

*sospiro*

 "Dicevo, stava sulla spiaggia a fare avanti e indietro con sto aratro spargendo sale, il figlio piccolo che gioca poco lontano e il cane che vaga alla ricerca di un luogo tranquillo dove defecare senza che il suo padrone urlante lo travolga.

Palamede -"adesso chi è sto Palamede..."- guarda Penelope a fianco a lui e invece di trovare una moglie distrutta per la triste sorte del marito, si ritrova a osservare una con la tipica espressione che vi aspettereste di vedere sulla faccia della vostra ragazza se a cena sui suoi parenti iniziaste a cantare tutte le Osterie ruttando. 

Allora il nostro prende il figlioletto di Ulisse, che se vi ricordate avevamo lasciato seduto in parte a rotolarsi sulla sabbia, e lo piazza pochi metri davanti al padre,che, imperterrito nella sua pantomima, continua ad avanzare sulla sabbia."

E qui vi dovete immaginare cosa deve essere passato nella testa del povero Odisseo... ""chi?""Ulisse ingnarante"

"...dicevo. Ulisse ovviamente consapevole del fatto che se avesse travolto il figlio si sarebbe giocato... (*omissis) della moglie per molto più di vent'anni, decide quindi di desistere e girargli attorno.

E niente, Palamende lo sgama e lo trascina in guerra per le orecchie " "sbirro del c****"   "Ah ma finisce così)" "eh si non sapevo come concludere quindi vi cuccate questo finale moscio"

......

  "Buono, andiamo a fumare"

 immagine paracula

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

Carino il riassuntino (fa pure rima), bell'idea, bravo. Solo non riesci a deciderti tra Palamede e Palamende 🤔☺

Posted using Partiko Android


Questo post è stato condiviso e votato dal team di curatori di discovery-it.