Fa caldo d'estate?! blog, serie tv, libri e vecchie passioni.

in ita •  3 months ago

Cari anzi carissimi amici di Steemit, oggi scrivo per aggiornarvi un po' sulla mia condizione: dopo gli sforzi dello studio e dopo aver sistemato alcune faccende burocratiche e altre personali mi sono finalmente trovato perso in me stesso.

Ho rispolverato la mia lista di quel che dati gli impegni resta in attesa: serie tv, libri, videogiochi, scrittura e chi più ne ha più ne metta!
In particolare mi sono goduto la fine di un viaggio nelle storie dell'antica Roma grazie a Rome, una grandiosa e costosa serie televisiva che è purtroppo durata solo 2 stagioni per problemi di budget (tra l'altro credo di averne vista una o due puntate a random anni fa). Devo dire che l'ho apprezzata, mi ha anzi spinto a desiderare di leggere un po' più sulla storia di quel periodo, magari prendendo nuovamente in mano uno dei miei volumi favoriti (Meditazioni o "colloqui con sé stesso" di Marco Aurelio).

Mi è venuta anche la bella idea di fare una piccola ricerca sui legionari e sulle forze armate di Roma, in particolare mi chiedevo con tutto quel bell'equipaggiamento quanto dovessero viaggiare, ho trovato risposte in vari siti e la marcia media giornaliera era di circa 30 km (anche se altre superavano i 30 e in alcuni casi anche i 50). Niente male rispetto ai nostri tempi dove camminare e spostarsi è diventato estremamente semplice e poco faticoso (sia con mezzi privati che pubblici).
Insieme alla serie mi sono lasciato trasportare da 2-3 libri che sto leggendo, in particolare un bel libro su Carl Gauss, L'ombra del Vento di Zafon e The Intelligent Investor di Graham. Ho letto altri libri negli scorsi mesi e penso che ne scriverò nei prossimi post per farne una breve recensione.


Creative Commons by Johan Neven

In tutto questo mi son ritrovato anche al cinema per godermi uno di quei film carichi di stupidità classicamente americana (Dead Pool 2), che devo ammettere a tratti è anche capace di strapparti un sorriso o proporre situazioni decisamente esilaranti (oltre al fatto che ho notato molte più citazioni del solito, in contrasto alla comicità demenziale carica di battute stupide e scontate). Ho scoperto che uno dei cinema che frequento offre abbonamenti annuali per circa 15 euri al mese, quindi guardando la media di 5 film al mese (1-2 a settimana) li pagherei più o meno 3 euro l'uno.

L'unica cosa che mi scoraggia dal sottoscrivere un abbonamento del genere è l'enorme quantità di film noiosi e inutili che vengono prodotti, perché se di tanto in tanto ci sta guardare anche un film del genere.. trasformandola in una regola potrei americanizzarmi al 100%, la cosa non mi alletta particolarmente.

Mi godo ancora questa libertà per qualche settimana prima di rimettermi in attività su vari fronti, compreso il lavoro al canale youtube di cui avevo parlato e che verrà lanciato con ogni probabilità a settembre (work in progress!).


Canali social e contatti:

Twitter: https://twitter.com/Charles73710680
charlesx@koinsquare.com

Mi trovate anche su koinsquare:

https://www.facebook.com/groups/125929638106816
https://twitter.com/koinsquareNews
Email: info@koinsquare.com

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

Non è certo il periodo migliore dell'anno questo per il cinema. Magari però puoi trovare film che avevi sottovalutato..

·

Se ci si vuole congelare con l'aria condizionata può anche andare, quel pass devo dire che mi tenta parecchio...

·
·

Dai oggi per esempio esce Ocean's eight che va visto..

Ricarica le pile, caro @charlesx, e ripartirai a settembre carico a molla, e mi raccomando, tienici aggiornati delle nuove situazioni che certamente svilupperai!!!

·

Grazie mad! su certe cose si prova a non fermarsi :D

·
·

Seleziona gli impegni più importanti e più inderogabili, tanto a noi non ci perdi, prima o poi ci si incrocia qua sopra!!

This really got me excited!

·

Because you read too fast!