Analisi Complessa in pillole (i) introduzione.

in ita •  5 months ago

Analisi Complessa, ovvero studio delle funzioni a valori nel campo complesso.

Alt, vediamo di cosa sto parlando, partiamo dalla definizione fondamentale di funzione.

Cosa è una funzione? possiamo chiamarla anche applicazione o mappatura, questa deve rispettare una regola fondamentale per essere definita tale:
Prendiamo due insiemi A e B, una funzione è tale da A a B se per ogni a appartenente ad A esiste un unico un b appartenente a B tale che f(a)=b.
Chiameremo i valori a appartenenti ad A (dominio) quelli su cui è definita la funzione, i valori b appartenenti a B (codominio) quelli associati a f(a) per ogni a appartenente ad A.

Ma cosa sono questi valori? per semplicità usiamo i numeri, a scuola avrete studiato sicuramente i numeri Naturali (0,1,2,3...), quelli Interi (...-3,-2,-1,0,1,2,3...), i Razionali (...-1/2,-1/x,0,1/2,1/x,...) e infine i Reali che contengono i numeri particolari come certe radici, il numero e, il pi greco etc.

A questo punto molti di voi non conosceranno i numeri complessi, guardiamo intento uno schemino che rappresenta come sono organizzati i numeri:


Creative Commons

Notiamo che l'insieme dei numeri complessi contiene tutti gli altri al su interno, come una specie di matrioska. I numeri complessi sono della forma z=a+ib dove a e b sono numeri reali e i è lìunità immaginaria. Indicheremo i numeri complessi con z.

L'unità immaginaria è quel valore che al quadrato da -1, per la matematica classica una cosa del genere non sarebbe possibile. Invece per la risoluzione di certi problemi le radici dei numeri negativi diventano necessarie e nei secoli hanno guadagnato il loro ruolo fondamentale all'interno della matematica.

Per visualizzare meglio i prendiamo l'equazione x^2+1=0 per risolverla servirebbe un numero che elevato al quadrato dia -1 (x^2=-1), qua entra in gioco i che elevato al quadrato da proprio -1. Dunque potete visualizzare i come la radice di -1 e il suo quadrato come -1.

Potete visualizzare i numeri complessi con il piano cartesiano, mettendo a al posto delle x e b al posto delle y. In questo modo i numeri complessi possono essere rappresentati come punti del piano.

Definiamo anche il complesso coniugato, z soprasegnato il coniugato di z non è altro che a-ib. Quindi se abbiamo un numero z dato da a+ib per trovare il coniugato non dobbiamo far altro che sostituire il + con il - (attenzione se il vostro numero complesso è per esempio 2-3i il suo coniugato sarà dato da 2+3i).

Esistono altre forme per rappresentare i numeri complessi, come scritto prima per immaginarli possiamo usare il piano cartesiano, possiamo quindi scriverli in forma cartesiana conoscendo il modulo e l'argomento (rispettivamente la radice di a^2+b^2 e l'arcotangente di b/a.

Nel prossimo post vedremo la funzione esponenziale a valori complessi più alcune proposizioni e teoremi che sono fondamentali per addentrarsi nella materia.

P. S.

Tutto ciò scritto nel post è realizzato sul momento, se doveste notare degli errori vi sarei grato di farmelo notare nei commenti o in privato, anche se rileggo il post capita di sbagliare quando tratto questo argomento.


Canali social e contatti:

Twitter: https://twitter.com/Charles73710680
charlesx@koinsquare.com

Mi trovate anche su koinsquare:

https://www.facebook.com/groups/125929638106816
https://twitter.com/koinsquareNews
Email: info@koinsquare.com

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
Sort Order:  

Ok per adesso, è tutto molto chiaro, strano, ma chiaro.
Per fortuna i tuoi post non sono molto lunghi e la lettura non risulta noiosa.

·

Bene sono contento che sia tutto chiaro, li faccio di proposito non lunghi a meno che non ce ne sia strettamente bisogno (e quando devo farne di lunghi li divido in "serie" di post come hai visto).

Ahh, caro @sciack, te che sei fresco di scuola, per me è stato mezzo arabo e mezzo ostrogoto, ho cercato di defendermi, ma non è stato facile, e le nozioni apprese sono molto esigue, ma concordo sulla precisione complessiva del post!!

·

Ahahhaha si però i complessi li dobbiamo ancora fare a scuola, per me è quasi tutto nuovo.

·

Eheh si per chi non ci è abituato diventa difficile seguire, anche perché la scuola negli anni è cambiata molto!

Hi @charlesx!

Your post was upvoted by utopian.io in cooperation with steemstem - supporting knowledge, innovation and technological advancement on the Steem Blockchain.

Contribute to Open Source with utopian.io

Learn how to contribute on our website and join the new open source economy.

Want to chat? Join the Utopian Community on Discord https://discord.gg/h52nFrV

·

Grazie :)

Mi sembra un articolo veramente ben fatto: facile da leggere anche per coloro i quali considerano numeri e formule troppo complessi.
Partire dalla base per arrivare a spiegare concetti più elaborati.
Bravo! Anche lo stesso Utopian te nerende merito!

·

Grazie mille moncia! tenterò di puntare alla semplicità ma in certi casi sarà necessario uno sforzo o qualche nozione di base in più :P