La semplicità delle cose.

in Italy6 months ago

La semplicità delle cose.




Ciao amici di questa comunità, e in questa pubblicazione rifletterò con voi su come i nostri figli possono cadere in uno stato di depressione e come voi potete aiutarli; E per cominciare ti dico che conosciamo una persona che ha un figlio di 7 anni che ha avuto tanti problemi a scuola, che non impara quello che gli insegnano, e sua madre lo ha portato dal medico e ovviamente gli diagnosticò problemi di attenzione e depressione. .


Immagina che un bambino depresso di 7 anni, quando hai sentito qualcosa del genere, la verità è che mi ha scioccato molto e quello che mi ha scioccato di più è che ora il bambino sta assumendo farmaci, come antidepressivi e altri tipi di cose che vengono somministrate per curare questo tipo di problemi mentali, personalmente penso che non bisogna correre subito dal medico quando si sta male, ovviamente i medici hanno il loro ruolo e anche i farmaci ma prima di prendere una pillola cercare di sistemare tutto Penso che possiamo provare altre cose più naturali.



Fonte


Recentemente ho letto un libro intitolato “Genitorialità semplice” e mi è piaciuta la premessa del libro perché dice che possiamo usare il potere di avere meno per crescere genitori più sicuri, più calmi e più felici e l’intera idea del libro si concentra sulla creazione una casa in cui non abbiamo cose tanto per averle, perché quando abbiamo tanti oggetti si stimolano eccessivamente i bambini e se gli dai tanti giocattoli, tanti libri, tanti vestiti e tutto questo in eccesso , i bambini tendono a provare molta ansia e a stressarsi perché non sanno scegliere.


Quando il bambino ha 40 film da guardare, 50 giocattoli con cui giocare, molti vestiti da indossare, la sua stanza è piena di colori, luci, suoni, questo lo colpisce molto perché quando va a scuola non t Puoi stare tranquillo, penso che il tempo passato davanti allo schermo del cellulare influisca molto sui bambini e lo vedo anche in me, mi rendo conto che quando mi sveglio la mattina e prendo subito in mano il cellulare tutto il giorno mi sento un po' ansioso. , non mi concentro su quello che devo fare e non sono presente, ora immagina come stare al telefono tutto il giorno possa influenzare un cervello così piccolo e non sviluppato.




Ho letto da qualche parte che quando ci svegliamo la mattina e prendiamo subito il telefono è come se invitassimo 100 persone nella stanza a parlare, e sì, è quella sensazione quando lo faccio perché inizi a vedere tutte queste informazioni, immagini, suoni, voci, musica e tu muovi lo schermo e questo ti stimola eccessivamente e ti fa sentire ansioso, questo libro parla anche di avere certi rituali a casa e di avere una certa struttura quando pianifichi la giornata dei tuoi figli, se sono sempre da qui a lì ed è tutto molto improvvisato, i bambini non sanno esattamente a che ora devono andare a dormire, quando devono mangiare, quando devono svegliarsi, quando possono giocare con il telefono e così via.


Tutto questo significa che sono sparsi ovunque e ovviamente anche la tua piccola mente è molto distratta. Quello che vorrei suggerirti è di applicare i principi del minimalismo in casa se hai dei bambini. Molte persone mi dicono che è molto difficile perché i bambini hanno i giocattoli e sì, lo capisco!, ma credo anche che sia già in gioco la salute mentale dei loro figli, in fin dei conti sono i genitori a decidere quando comprare o meno un giocattolo, è non che il bambino abbia soldi e possa andare al negozio di giocattoli per comprare tutto ciò che vuole, i genitori comprano tutto questo per se stessi pensando che forse gli stanno dando amore.


Ma quello che stiamo vedendo in questi tempi o in questi anni, è che ci sono sempre più bambini con questo tipo di problemi mentali, ma in verità quello che vi sto raccontando di un bambino a cui è stata diagnosticata la depressione sembra qualcosa di super irreale e triste allo stesso tempo. allo stesso tempo. , cercate di applicare i principi della semplicità, sbarazzatevi di tanti giocattoli, se ne avete tanti, regalateli ad altri bambini, non comprate giocattoli tanto per comprarli, riducete il numero di luci che avete nella cameretta dei vostri figli, rimuovi quante più cose dai muri e semplifica la routine dei tuoi figli in modo che ciò non accada anche a loro.



Grazie per essere passato dal mio blog, spero che i miei contenuti ti siano piaciuti. Se avete domande, dubbi, dubbi o suggerimenti fatemelo sapere nella sezione commenti.


Se vuoi seguirmi è il mio account twitter, è questo è questo


Che sia molto buono!


Sort:  

E' un tema molto interessante, sono convinto anche io che dare un cellulare in mano ad un bambino significhi in qualche modo fargli un danno. Le maestre dei nostri figli ribadiscono sempre che la differenza tra bambini che sono cresciuti con i telefoni in mano e quelli che invece non ce l'hanno avuto è abissale, dal punto di vista dello sviluppo del linguaggio e dell'apprendimento.

Esatto, il danno è grave per i bambini, ed è stato dimostrato con molti studi, se fa così tanti danni a un bambino, immagina cosa fa al nostro cervello nel tempo e con la frequenza...

Grazie

Coin Marketplace

STEEM 0.26
TRX 0.11
JST 0.033
BTC 64266.94
ETH 3077.24
USDT 1.00
SBD 3.87