Cose di cui ci pentiamo

in Italy5 months ago (edited)

Cose di cui ci pentiamo




L'altro giorno stavo leggendo un articolo di un'infermiera che lavora nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale e dice che le persone, quando sono nelle ultime settimane di vita, le dicono sempre quelle cose di cui si pentono e ho trovato l'articolo molto interessante. .



E vorrei dirti quali sono quelle cose di cui la maggior parte delle persone si rammarica prima di morire, in modo che questo non ti accada e che, se hai bisogno di iniziare a fare cambiamenti nella tua vita in modo da non pentirtene in futuro , lascia che inizino a realizzarli.





La prima cosa non è “aver avuto il coraggio di vivere la vita che volevo vivere”; Molte persone si bloccano cercando di compiacere gli altri, i loro genitori, i loro amici e la società, anche gli estranei, e non mi sorprende che quando raggiungono la fine dei loro giorni si rendano conto che la vita che hanno vissuto era una vita che non li ha appagati. , semplicemente perché volevano compiacere gli altri.



Penso che sia importante fermarci e riflettere su come ognuno di noi vuole vivere la propria vita e osare farlo, perché abbiamo solo una vita e non possiamo accontentare tutti gli altri.





La seconda cosa è aver “lavorato tanto”; So che dobbiamo lavorare per fare soldi, ma non possiamo concentrarci solo sul lavoro, ci sono molte altre cose molto importanti che compongono la nostra vita, e un modo per vederlo è attraverso il grafico della ruota della vita in cui tu possiamo riflettere su quanto tempo dedichiamo al lavoro, quanto tempo dedichiamo alla famiglia, alla salute, agli amici, non possiamo concentrarci solo sul lavoro perché se lo facciamo la nostra vita si sbilancia.



La vita è come se facessimo giocoliere tra tante palline, abbiamo una pallina dagli amici, un'altra dal partner, un'altra dal lavoro, un'altra dalla salute, un'altra dalla parte spirituale e cerchiamo costantemente di dedicare il nostro tempo e le nostre energie a queste palline. E se ci concentriamo solo su uno, gli altri svaniranno, non possiamo limitarci a lavorare perché perderemo molte cose nella vita.





La terza cosa è “non aver avuto il coraggio di mostrare i propri sentimenti”, penso che questa sia una cosa che capita a molti di noi, dobbiamo togliere questi strati che abbiamo costruito per anni e che non ci permettono di essere quello che vogliamo siamo realmente ed esprimiamoci come vorremmo esprimerci emotivamente.



Proviamo a mostrare i nostri sentimenti e rendiamoci conto che fare questo non è male e che non succede assolutamente nulla, anzi, quando siamo vulnerabili ci connette con altre persone ed è così che possiamo sviluppare alcune relazioni significative nella nostra vita.





Un'altra cosa di cui le persone si pentono prima di morire è "aver perso i contatti con i propri amici". Penso che questo accada a molti di noi, perché iniziamo a vivere una vita molto impegnata e non ci prendiamo il tempo per riconnetterci con quegli amici che abbiamo avuto nella scuola primaria, secondaria, superiore e nella nostra carriera, penso che siamo molto coinvolti con il nostro partner o con i nostri figli e lasciamo da parte gli amici, penso che sia importante non perdere queste connessioni perché finiremo da soli.



Credo che tutti possiamo prenderci il tempo per riconnetterci con queste amicizie che sono state importanti nella nostra vita, so che stiamo tutti cambiando ed evolvendo, ma credo anche che ci siano amicizie che durano per la vita e un'amicizia è come una pianta , non possiamo comprare una pianta e sperare che sopravviva da sola se non la annaffiamo, dobbiamo annaffiarla, concimarla, tagliare le foglie e così via, lo stesso con un'amicizia a cui dobbiamo dedicare tempo di qualità ed è come annaffiare l'amicizia della pianta.





Il penultimo è “non essersi permesso di essere felice”, molte volte crediamo che altre persone controllino il nostro livello di felicità e la verità è che ognuno è responsabile della felicità che genera nella propria vita e l'ho trovato molto È interessante notare che siamo noi stessi a puntare i piedi per poter permetterci di essere felici.



Tutti meritiamo la nostra felicità, ma solo perché una persona intorno a noi è felice non significa che ci sta portando via una parte della nostra felicità. Tutti possono generare la felicità che credono di meritare ed è assolutamente possibile farlo.



Comunque, cosa ne pensi di questi rimpianti che le persone hanno prima di morire?
Quale di queste cose vorresti iniziare a migliorare per non pentirtene in futuro.




Grazie per essere passato dal mio blog, spero che i miei contenuti ti siano piaciuti.
Se avete domande, dubbi o suggerimenti, fatemelo sapere nella sezione commenti.



Se vuoi seguirmi, è il mio account Twitter, è questo @SocorroRosaura



Stai molto bene!


Sort:  

Fare l'infermiera deve essere un lavoro ammirevole, conoscere qualcuno e poi vederlo morire deve essere dura; Dobbiamo prendere questi suggerimenti e applicarli in modo che alla fine non ce ne pentiamo.

Grazie, mi hai fatto riflettere.

Questo era l'intento della mia pubblicazione, far capire che siamo solo un momento della storia...

Coin Marketplace

STEEM 0.29
TRX 0.11
JST 0.034
BTC 64992.82
ETH 3158.30
USDT 1.00
SBD 4.16