Risposta a Curione Live - Puntata 18 di @famigliacurione

in Italy2 months ago (edited)

image.png

If you are not Italian and are interested in reading this post, let me know in a comment and I will publish the English version

Ciao Tino!

Come al solito hai centrato bene il punto delle varie questioni che hai discusso e ti dico subito che sono d'accordo con te su tutta la linea.
Dear Italy non è stato un successo come speravamo per i motivi che hai elencato e anch'io sono convinto del fatto che, se fosse stato lanciato da Steemit Team, sarebbe andato in tutt'altro modo.
Devo dire però che ne è valsa la pena, perché i post degli amici dello Sri Lanka sono stati davvero carini e hanno perfettamente incarnato lo spirito dell'iniziativa.
L'idea di cui abbiamo discusso tra di noi, (quella di proporre un Dear Sri Lanka al loro Country Rep di riferimento), credo che molto probabilmente la porterò avanti, visto che già mi frullava in testa. Il fatto che anche tu ci abbia pensato la rende ancora più "valida".
Alla fine va bene così, abbiamo dato il nostro segnale al Team Steemit e anch'io sono convinto che loro lo abbiano recepito in pieno.
La voglia, la determinazione e le idee della comunità italiana sono sotto gli occhi di tutti e il nostro impegno è impresso a marchio indelebile sulla blockchain.
Sono molto fiero di questo gruppetto che si è creato, siamo pochi ma abbiamo tutti lo stesso obiettivo, idee comuni e voglia di condividerle...e questo rende la nostra esperienza più piacevole e proficua.
Sono anche d'accordo che sia mancato lo spirito di team da parte dei rappresentanti, legati al Team Steemit come se fossero dei dipendenti (passami il paragone) quando invece dovrebbero capire che hanno in mano un'opportunità incredibile e che dovrebbero portare il loro valore aggiunto piuttosto che limitarsi ad eseguire qualcosa.
Sono convinto che anche questo verrà...tutti quanti impareremo a camminare sulle nostre gambe e a prenderci più responsabilità, perché altrimenti, senza lo spunto creativo e lo sviluppo di idee, collaborazioni, sfide...ci troveremmo presto davanti alla fine della piattaforma.
Per quanto riguarda Steem's Got Talent, a me la tua intuizione piace molto.
Capisco perfettamente quando dici che l'idea va digerita, metabolizzata, poi plasmata e messa a disposizione di chi può esserne fruitore...
E' un processo che vivo anch'io quando mi viene in mente qualcosa di interessante, ne intravedo il potenziale e voglio proporlo agli altri per verificare che riscontro ha.
A tal proposito ti dico...buttiamo giù una bozza, proviamo a delineare i punti principali e poi confrontiamoci per snellire, limare o migliorare le cose che non ci convincono.
Partiamo anche dall'esperienza di Dear Italy, da quello che ci ha insegnato, dagli errori che abbiamo fatto...troviamoli e non ripetiamoli.
Ma assolutamente da quell'esperienza portiamoci l'entusiasmo e la grinta, che sicuramente non ci sono mai mancate e ci serviranno anche stavolta.
Ti dico la verità...questo post era nato come un commento al tuo podcast.
Poi, arrivato oltre la metà, mi sono accorto che mi ero dilungato davvero troppo e quindi ho pensato di pubblicarlo direttamente su Italy.
Voglio farlo anche per provare a dare visibilità al tuo show e a questi miei pensieri, in modo che possano essere letti e commentati anche dagli altri membri della comunità italiana o magari anche da qualche utente straniero...o proprio da @steemitblog...perché no?
Facciamo un po' di sano brainstorming di gruppo, che non fa mai male.
Grazie mille per le belle parole che hai avuto per me e sai bene, visto che te l'ho detto tante volte, che la stima è assolutamente ricambiata.
Ti sono grato per tutto quello che stai facendo per la comunità italiana...sei stato determinante in questo percorso che stiamo facendo e sono molto contento di averti a bordo con noi.
Un grande abbraccio!!
Girolamo

CA9C51B7D43143A08D60A470DD1CFFE8.jpeg

Sort:  

Si provano e si propongono delle strade..Questo è già ottimo. La partecipazione degli amici dello Sri Lanka è stata una bellissima sorpresa..Io sarei positiva!

Sì, anch’io sono convinto che si debba essere moderatamente soddisfatti dell’iniziativa Dear Italy.
Ho già una nuova idea a proposito...e ne sto parlando con il Country Rep dello Sri Lanka.

Adesso la strutturo come si deve e poi la prossima settimana la presentiamo.

#onepercent #italy #italia #affable