Digitall: The First Steps to a Business Project - 04.The Payment Method [ENG/ITA]

in Project HOPE9 months ago (edited)


All the images contained in this post are taken and modified by me. All the images in this post are copyright-protected. All the uses of the images and their derivatives are strictly prohibited without the explicit consent of the author.

Here we are with a new post from the Digitall project. We have seen what the main activity of this future project is; we have seen how the project wants to facilitate the interaction of its customers by offering a catalog. Just during this time when I am trying to create an acceptable catalog, I decided to talk about another fundamental point for a business: payments.

DigitallPaymentCover.jpg


CRYPTO FORWARD!

You got it right: Digitall wants to launch itself on the market within the crypto landscape, setting cryptocurrencies as the main accepted payment method.
I made this decision for several reasons:

First of all, to simplify the interaction within the cryptocurrencies ecosystem. Since Digitall is the idea of a project that is being born within the crypto and blockchain ecosystem, I think it can be much more practical to interact with others through this new payment system;
Second point, I want to continue to actively participate and try to promote the use of cryptocurrencies by looking with interest at a future mass adoption.
Third, utopian, maybe ... who knows ... one day the value of some tokens could go to the stars and I will have collected a nice nest egg.


IF IT SHINES IS NOT GOLD, IT IS ONLY ZIRCON TOUCHED BY THE SUN

There are advantages, which are all those that cryptocurrencies can offer: very high transaction speed, low transaction processing fee, ease of use, disintermediation, and how many others can come to your mind.

Unfortunately there are also disadvantages, which are represented by all those factors that prevent a mass adoption to date. It starts with technology issues, which for example does not always manage to guarantee low transaction costs as it would like due to the crowding of the blockchain; that needs a constant minimum update on the crypto projects that offer these solutions; which requires types of portfolios where it is essential to have a good degree of accuracy; then we come to sociocultural problems, to individual ideologies and prejudices; and much more.

But the fundamental disadvantage concerning the payment for the Digitall project is Volatility: cryptocurrencies are subject to a very high degree of volatility that makes their price rise or fall. Precisely for this reason, Digitall is not only a service provider, but also an investor: to better understand, a practical example.

Mark, who wants to build the logo for his bakery chain, turns to Digitall to make it happen. The cost of the service he requests is $200. He then decides which of the accepted cryptocurrencies he wants to use and his choice falls on Stellar. Mark carries out the transaction from his wallet and the collaboration is thus resolved.

Since mass adoption is still a long way off, Digitall does not own $200, but the equivalent - at that precise moment - of $200, in Stellar. If over time the price of Stellar will increase and settle in 5 years on a value five times higher than today, Digitall will have made a perfectly apt long-term investment, guaranteeing a 5 times higher purchasing power for the compensation received by Mark.

Conversely, if the value drops, we will have sold off our service at a very low price than the normality.

The only currently reliable way to overcome this advantage is the addition of Stablecoins in the payment method, whose mechanisms allow you to keep volatility under control and guarantee a more or less stable value compared to the fiat currency. But even here, unfortunately, the cost of obtaining it exists and how, even if we do not want to go into that specifically.


DIGITALL: PAYMENTS IN DETAIL

Digitall will offer 2 major payment classes:

Cryptocurrency

Initially we will offer the possibility to choose between Native Cryptocurrencies and ERC20 Tokens.

Supported Native Cryptocurrencies:

Bitcoin [BTC]
Bitcoin Cash [BCH]
Bitcoin Cash Satoshi Vision [BSV]
Litecoin [LTC]
Stellar [XLM]
Ripple [XRP]
Ether [ETH]
Tron [TRX]
Dash [DASH]
Algorand [ALGO]
EOS [EOS]
Tezos [XTZ]
Steem [STEEM]
Hive [HIVE]

Supported ERC20 Token:

Maker DAI [DAI]
USD Coin [USDC]
0x [ZRX]
Compound [COMP]
Basic Attention token [BAT]
Maker [MKR]
Binance Coin [BNB]

FIAT currency

Initially via Paypal, possibly a future addition of the Stripe services and others.

Presentazione DIGITALL.jpg


AND THEN...

Any future addition will be adequately evaluated. There may be additional cryptocurrencies or tokens, or the removal of some of these supported before. We will see how the future goes.
Meanwhile, we are continuing to create our catalog. Once ready, we will proceed to the official launch of the Digitall Project. In the meantime I wish you a good day and I hope I haven't bored you too much.

Greetings from Digitall.



ITALIAN TRANSLATE



Tutte le immagini contenute in questo post sono state create e modificate da me. Tutte le immagini in questo post sono protette da copyright. Tutti gli usi delle immagini e i loro derivati sono strettamente proibiti senza l'esplicito consenso dell'autore.

Eccoci qui con un nuovo post dal progetto Digitall. Abbiamo visto quale sia l'attività principale di questo futuro progetto; abbiamo visto come il progetto voglia facilitare l'interazione dei suoi clienti offrendo un catalogo. Proprio durante questo periodo in cui sto cercando di creare un catalogo accettabile, ho deciso di parlare di un altro punto fondamentale per un'attività: i pagamenti.

DigitallPaymentCover.jpg

CRYPTO AVANTI TUTTA!

Avete capito bene: Digitall vuole lanciarsi sul mercato all'interno del panorama crypto, impostando come metodo di pagamento principale accettato quello delle criptovalute.
Ho preso questa decisione per varie ragioni:

in primis, per semplificare l'interazione all'interno dell'ecosistema crypto. Essendo Digitall l'idea di un progetto che sta nascendo all'interno dell'ecosistema crypto e blockchain, penso che possa essere molto più pratico interagire con gli altri attraverso questo nuovo sistema di remunerazione;
secondo punto, voglio continuare a partecipare attivamente e cercare di promuovere l'utilizzo di criptovaluta guardando con interesse a una futura mass adoption.
terzo, utopico, magari...chissà...un giorno qualche token andrà alle stelle e avrò raccimolato un bel gruzzoletto.


SE LUCCICA NON è ORO, MA SOLO ZIRCONE TOCCATO DAL SOLE

Ci sono vantaggi, che sono tutti quelli che le criptovalute possono offrire: velocità di transazione elevatissima, bassi costi nel processamento della transazione, facilità d'uso, disintermediazione, e quante altre possano venirvene in mente.

Purtroppo ci sono anche degli svantaggi, che sono rappresentati da tutti quei fattori che impediscono una mass adoption ad oggi. Si parte da problematiche della tecnologia, che per esempio non sempre riesce a garantire i bassi costi di transazione come vorrebbe a causa dell'affollamento della blockchain; che ha bisogno di un costante aggiornamento minimo sui progetti crypto che offrono queste soluzioni; che necessita di tipi di portafogli in cui è fondamentale avere un buon grado di precisione; si arriva poi a problematiche socio-culturali, a ideologie e pregiudizi individuali; e molto altro ancora.

Ma lo svantaggio fondamentale che riguarda il progetto Digitall è la Volatilità: le criptovalute sono soggette a un altissimo grado di volatilità che ne fa aumentare o scendere il valore. Proprio per questo, Digitall non è solo un fornitore di servizi, ma anche un investitore: per comprendere meglio, un esempio pratico.

Mark - nome di fantasia -, che vuole costruire il logo per la propria catena di panetterie, si rivolge a Digitall per realizzarlo. Il costo del servizio che lui richiede è - prezzo di fantasia -200 dollari. Decide quindi quale tra le criptovalute accettate vuole utilizzare e la sua scelta ricade su Stellar. Mark effettua la transazione dal suo wallet e la collaborazione si risolve così.

Poiché l'adozione di massa sembra ancora lontana, Digitall non possiede 200 dollari, ma l'equivalente - in quel preciso momento - di 200 dollari, in Stellar. Se nel corso del tempo il prezzo di Stellar aumenterà e si assesterà 5 anni dopo su un valore cinque volte più alto rispetto a quello di oggi, Digitall avrà fatto un investimento a lungo termine perfettamente azzeccato, garantendosi un potere di acquisto 5 volte più alto per il compenso avuto da Mark.

Viceversa, se il valore scenderà, avrà svenduto il proprio prodotto ad un prezzo oltremodo ribassato.

L'unico modo attualmente affidabile per sopperire a questa lama a doppio taglio è l'aggiunta di Stablecoin, i cui meccanismi permettono di tenere sotto controllo la volatilità e garantire un valore pressapoco stabile rispetto alla valuta fiat. Ma anche qui, purtroppo, il costo per ottenerla esiste eccome, anche se non vogliamo addentrarci così nello specifico.


DIGITALL: PAGAMENTI IN DETTAGLIO

Digitall offrirà 2 grandi classi di pagamento:

Criptovaluta

Inizialmente offriremo la possibilità di scegliere tra Criptovalute Native e Token ERC20.

Criptovalute Native Supportate:

Bitcoin [BTC]
Bitcoin Cash [BCH]
Bitcoin Cash Satoshi Vision [BSV]
Litecoin [LTC]
Stellar [XLM]
Ripple [XRP]
Ether [ETH]
Tron [TRX]
Dash [DASH]
Algorand [ALGO]
EOS [EOS]
Tezos [XTZ]
Steem [STEEM]
Hive [HIVE]

Token ERC20 Supportati:

Maker DAI [DAI]
USD Coin [USDC]
Ether [ETH]
0x [ZRX]
Compound [COMP]
Basic Attention token [BAT]
Maker [MKR]
Binance Coin [BNB]

Valuta FIAT

Inizialmente tramite Paypal, in forse una futura aggiunta dei servizi targati Stripe e ulteriori.

Presentazione DIGITALL.jpg


E POI...

Ogni futura aggiunta verrà adeguatamente valutata. Potranno esserci criptovalute o token addizionali oppure il ritiro di alcuni di questi tra quelli supportati. Vedremo come andrà il futuro.
Intanto stiamo continuando a creare il nostro catalogo. Una volta pronto, procederemo al lancio ufficiale del Progetto Digitall. Nel frattempo vi auguro una buona giornata e spero di non avervi annoiato troppo.

Un saluto da Digitall.