🤢 Tether nel mirino del governo degli Stati Uniti? Dubbi sulla stabilità del controverso stablecoin

13_05 Bitcoin Governo USA USDT XRP Tether Ripple.jpeg

🗯 Il futuro di Tether è incerto. Secondo il CEO di Ripple, Brad Garlinghouse, il governo degli Stati Uniti potrebbe avere Tether nel mirino, sollevando dubbi sulla sua stabilità e sul suo impatto sul mercato delle criptovalute.

🗯 Le preoccupazioni si concentrano sulla mancanza di trasparenza di Tether e sulle possibili riserve non adeguatamente garantite. Se le accuse si dovessero rivelare vere, Tether potrebbe subire un crollo di valore, causando un effetto domino sul mercato crypto.

🗯 Questo episodio evidenzia l'importanza di investire in criptovalute decentralizzate e resistenti alla censura come Bitcoin. Bitcoin, con la sua natura immutabile e la sua rete decentralizzata, offre una protezione superiore contro i rischi associati agli stablecoin centralizzati.

🗯 Oppure si potrebbe leggere la cosa come un avviso? Sarà forse che Ripple, che ha da poco lanciato la sua stablecoin legata al dollaro ed essendo partner degli ambienti che muovono le scelte USA, stia facendo un pò di pubblicità affinché la gente passi alla loro coin? Che ne pensate?

Seguici sui nostri canali social ed unisciti al nostro gruppo Telegram:

https://t.me/Bitcoin_Report_Italia

Coin Marketplace

STEEM 0.19
TRX 0.12
JST 0.027
BTC 60231.85
ETH 3263.34
USDT 1.00
SBD 2.43